Gladiator: domani in amichevole contro il Casalnuovo

Il Gladiator per la finalissima regionale, affronterà il 20 maggio al “Piccirillo” ore 16:30 la vincete di Carano – Monte di Procida



Alessio Bonavolontà rientra in gruppo

Il Gladiator per la finalissima regionale, affronterà il 20 maggio al “Piccirillo” ore 16:30 la vincete di Carano – Monte di Procida. Oggi infatti, si è espresso il giudice sportivo, che ha accolto il ricorso della compagine allenata da Sasa Ambrosino, presentato contro il Marcianise per la posizione irregolare dell’attaccante Rosi.  Con questa decisione quindi il Monte di Procida, accede di diritto alla semifinale play off. La compagine napoletana affronterà il 13 maggio a Cellole il Carano, e la vincente affronterà i nerazzurri che oltre a disputare la finalissima in casa, potranno sfruttare anche il vantaggio di passare il turno anche con un pareggio dopo i tempi supplementari.  In queste due settimane di stop la compagine del tecnico Roberto Carannante sarà impegnata in varie amichevoli, infatti domani mattina i sammaritani sfideranno in amichevole il Casalnuovo sul sintetico del comune napoletano.  Anche la compagine di mister Sanchez è impegnata nei play off, però di Promozione, dove affronterà la Boys Caivanese. Mercoledì al “Piccirillo” arriverà l’Arzanese compagine di serie C2, mentre domenica mattina con molta probabilità sempre a Santa Maria Capua Vetere, il Gladiator affronterà l’Intercasertana, società di promozione che disputerà la finalissima per accedere in Eccellenza. Ritornando al parco giocatori allenamento differenziato per Emilio Criscuolo che a breve rientrerà in gruppo, stesso discorso anche per Alessio Bonavolontà che giovedì ha ripreso la preparazione. Settimana prossima invece sarà il turno di Angelo Piscitelli e Luigi Panariello.  In vista della sfida che vale una stagione, vale a dire la finalissima del 20 maggio, il tecnico Carannante con tutta probabilità avrà tutta la rosa a disposizione.