Europei di Judo: Verde e Faraldo cercano il pass per Londra 2012

Elio Verde

Week end a Chelyabinsk in Russia per i Campionati Europei di judo, ultima gara utile per definire la classifica a punti valida per la qualificazione ai Giochi Olimpici di Londra 2012. In lizza due casertani: Elio Verde (60 kg.) del Gruppo Sportivo Fiamme Oro, nativo di Aversa, e Francesco Faraldo (66 kg.) del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre, nativo di Aversa. Ambedue,. Quando non sono presso i gruppi sportivi militari dove prestano servizio, si allenano a Trentola Ducenta, dove risiedono, presso la palestra Crazy Fitness del maestro Gino Mottola.  Sia Verde che Faraldo si trovano in questo momento in ottima posizione nel ranking mondiale preolimpico, per cui con una buona prestazione agli europei in Russia potrebbero acquisire il diritto di far parte dei finalisti al titolo olimpico. “Al momento –ricorda il presidente del Comitato Provinciale Coni Michele De Simone- contiamo sei atleti qualificati, e cioè i quattro pugili Russo, Valentino, Parrinello e Mangiacapre, il tiratore Falco e la pallanuotista Simona Abbate, mentre alle successive Paralimpiadi saremo rappresentati dal cestista Enzo Di Bennardo, componente della nazionale di basket in carrozzina. Sarebbe uno storico traguardo poter essere a Londra con una pattuglia di atleti ancor più numerosa dell’attuale”.