Volturno maschile: troppe assenze, disco rosso a Palermo



Salemme del Volturno, oggi una rete per lui al ritorno da una squalifica

Non riesce l’impresa agli ‘spartachini’ di Marco Fusco nella trasferta di Palermo contro la Sikelia Waterpolo, seconda forza del campionato. Con ben otto giocatori indisponibili, tra cui Colucci che per via di una forte sinusite ha dovuto dare forfait per la trasferta siciliana, i gialloverdi perdono col risultato più che onorevole di 11-7. E’ il Volturno B quello in acqua ma i ragazzi, supervisionati dai più esperti Perfetto e Pasquariello riescono a tenere testa ai padroni di casa nei primi due tempi Addirittura dopo l’1-o di Schiavo, il Volturno ribalta il risultato grazie a Natangelo e Sangermano, ma Raimondo e Mercadante rioprtano avanti la Waterpolo Palermo. Il medesimo risultato di 3-2 è quello che viene fuori anche dalla seconda frazione con le reti di Scafidi, Scialanga e Grosso per i locali e di Fabio Magliulo e Pasquariello (su rigore) per il Volturno. Il terzo quarto è quello che taglia un po’ le gambe alla compagine sammaritana che paga un po’ l’inesperienza. La Sikelia Palermo si porta sul 10-5 (4-1 di parziale) alla penultima sirena grazie alle reti di Sanbito, Mineo, Schiavo ed Arena, mentre Pasquariello mette a segno il momentaneo 8-5. L’ultimo tempo sorride agli ospiti che accorciano sul 10-7 con i gol di Salemme e ancora di Pasquariello (sedicesima rete stagionale), prima del definitivo 11-7 a firma di Mercadante ad 1’30” dal termine.  “Sono orgoglioso dei miei ragazzi – dichiara a fine gara coach Fusco -, perché nonostante le vicissitudini e la giovane età di moltissimi ragazzi abbiamo fatto bella figura, al di là del risultato sfavorevole. Ci abbiamo messo tanto cuore con i 2 più grandi Perfetto e Pasquariello che si sono sacrificati tantissimo. Un plauso va, però, a tutti indistintamente anche a quelli che hanno esordito. Spero che accoglieranno il nostro ricorso e possano rivedere le giornate di squalifica ai nostri atleti, almeno potrei avere più scelta, ma comunque andiamo lo stesso avanti. Questi ragazzi – conclude Fusco – hanno enormi margini di miglioramento”.

Sikelia WP Palermo   11



Volturno S.C.   7

(3-2, 3-2, 4-1, 1-2)

Sikelia Palermo: Marturana, Schiavo 2, Grosso 1, Bisconti, Sanbito 1, Mineo 1, Scafidi 1, Mercadante 2, Buttafuoco, Arena 1, Raimondo 1, Scialanga 1, Lapi. All. Piccione

Volturno S.C.: Perfetto, Fiengo, Pasquariello 3 (1r), Salemme 1, Russo, Magliulo L., Sangermano 1, Natangelo 1, Magliulo F. 1, Grimaldi, Bernaudo. All. Fusco

Arbitro: Pusineri