La Sikelia WP Palermo scalza la Rari Nantes dalla vetta del girone



Non mancano mai le sorprese nel girone 4 di Serie B maschile

Nella sesta giornata di Serie B maschile di pallanuoto, girone 4, si è avuto un avvicendamento importante in vetta alla classifica. Infatti, la Sikelia Service WP Palermo ha scalzato la Rari Nantes Napoli dal primato (fino a ieri mattina condiviso) e con la vittoria di misura per 10-9 sul Cosenza (Trocciola 4 reti) si è portata a  13 punti, mentre i partenopei di coach Marsili sono incappati nel riscatto del Bari Nuoto pareggiando 9-9.  Rari Nantes che si ferma ad 11, dunque. L’Enzo Grasso Siracusa dimostra di essere una formazione ostica e battendo il CUS Palermo sale a quota 8 al quarto posto, dietro il Cosenza a 9. Salgono sia il Volturno che vince a valanga sul Taranto (ancora a 0 punti) e il Catania (9-5 alla Polisportiva Pozzillo). Un campionato, dunque, che riserva sorprese in ogni giornata, sintomo di grande equilibrio e di un raggruppamento composto da formazioni sì giovani, ma anche interessanti. Il Volturno ed il Cus Palermo, poi, hanno 2 turni da recuperare.
I risultati della sesta giornata di campionato:
Sikelia Wp Palermo-Tubisider Cosenza 10-9
RN Taranto-Volturno 8-24

Enzo Grasso-Cus Palermo 8-6



Bari Nuoto-RN Napoli 9-9
Strano Light Waterclub-Pozzillo 9-5

CLASSIFICA GIRONE 4

Waterpolo Palermo    13
R.N. Napoli    11
Cosenza    9
Enzo Grasso    8
Waterclub Catania    7
Cus Palermo*    6
Volturno *    6
Bari Nuoto    5
Pozzillo    3
R.N. Taranto    0

* 2 partite in meno


P