La Sessana abbatte lo Sparanise

La difficoltà in queste partite è sbloccare la gara per non rischiare brutte sorprese nella seconda frazione,ma già al quarto d’ora il risultato cambia

Tifosi Sessana

Sestina vincente della Sessana in una fredda domenica mattina nella prima partita del girone di ritorno contro uno Sparanise ultimo in classifica con soli 7 punti. La difficoltà in queste partite è sbloccare la gara per non rischiare brutte sorprese nella seconda frazione,ma già al quarto d’ora il risultato cambia. Gran lavoro sulla fascia destra di Caterino che crossa per Antonio Pastore che di girata segna il vantaggio gialloblù e il ritorno al goal della punta tascabile dopo un mese e mezzo di digiuno. Dopo nemmeno cinque minuti raddoppio dei padroni di casa che non danno il tempo allo Sparanise di riorganizzarsi. Mario Quintigliano salta due uomini sulla fascia sinistra serve,quasi sulla linea di fondo,il pallone al centro dell’area dove ancora Pastore appoggia in rete per il più facile dei goal. Con il doppio vantaggio la Sessana amministra la partita spingendo,quando possibile,sul piede dell’acceleratore. Alla mezz’ora è il numero 10 gialloblu a servire  un assist fenomenale di prima intenzione, ancora Pastore che realizza la personale tripletta con un bello scavetto. I padroni di casa arrivano alla realizzazione della quarta rete prima ancora del duplice fischio quando ancora un eccellente,magico,incantevole Mario Quintigliano regala la palla al “Conejo” Caterino che supera Capuano e torna al goal dopo due partite. Straordinario l’estremo difensore ospite quando salva su Palladino che già pregustava la rete nel giorno del suo compleanno.Partita chiusa e orecchie indirizzate ai cellulari per conoscere il risultato della capolista Qualianese impegnata sul difficile campo del Real Grazzanise. Caterino è una macchina da goal affamata quest’oggi è placa la sua fame al 50’ quando su invito del neo-acquisto Luigi Quintigliano supera ancora una volta Capuano con un tocco morbido da posizione defilata. Il match scorre via lento,solito possesso di palla gialloblù nel rispetto dell’avversario. Da un calcio da fermo al 75’ arriva anche la rete del 6-0 con Caterino che eguaglia Pastore e realizza il suo hat-trick e la quarantacinquesima rete con la Sessana. L’arbitro non concede nessun minuto di recupero e manda le squadre sotto la doccia con la favorevole notizia del pareggio senza reti della Qualianese con il distacco che si riduce a soli due punti. Distacco quasi impensabile solo tre settimane fa,con la squadra napoletana che butta al vento ben otto punti di vantaggio. Settimana fondamentale per la Sessana che mercoledì torna in campo per il ritorno della semifinale della Coppa Campania contro il Cervinara dopo lo 0-0 dell’andata. Sabato,invece,difficile trasferta sul campo del Mondragone,formazione ritrovata dopo un inizio di campionato incerto. Sarà un derby infuocato!

 

SESSANA:D’Auria,Antinucci,Palladino(48’Quintigliano L),Quintigliano C,Forte,Esposito,Caterino,Imparolato(60’Prassino F),Pastore A(38’Prassino V),Quintigliano M,Asciolla. All.Quintigliano Carm.

SPARANISE:Capuano,Migliozzi,De Spirito,Cerullo Gian,Di Lauro,Nozzolillo,Cerullo Gianf,Manno,Sorvillo,Salvati. All. Di Chiara.

ARBITRO:Terracciani di Napoli.

MARCATORI:15’20’33’Pastore Ant(SES);41’,50’75’Caterino(SES).

AMMONITI:Quintigliano M(SES)

Marcello Librace