La Boys Fontanella non si ferma più: anche il Casapesenna va ko

Mister De Stefano
Al Kennedy A di Napoli e’ di scena la il big match tra la Boys Fontanelle e il Casapesenna. Partono forte gli uomini di Mister De Stefano che sfiorano il gol con Licciardi con un tiro di poco al lato. Al 10° del primo tempo su calcio piazzato e’ lo stesso Licciardi che porta in vantaggio i padroni di casa, tra la gioia del pubblico di casa. Al 22° e’ il Casapesenna che sfiora il gol del pareggio ma De Luca sventa in angolo con un’ottima parata, dopo 2 minuti e’ ancora Licciardi a sfiorare il raddoppio facendosi anticipare prima di calciare a rete.
E’ la volta di Cerrato che con un tiro a giro fa gridare al gol, ma la palla esce di poco a lato, prima di andare al riposo ancora una conclusione di Licciardi che impensierisce il portiere ospite. Si va a riposo con la capolista in vantaggio 1-0. Nella seconda frazione di gioco Mister De Stefano sostituisce Annunziata con Sosero, e proprio quest’ultimo al 60° serve un assist al bacio ad Avolio che incredibilmente onvece di calciare tenta un inutile serpentina a portiere battuto. E’ un monologo assoluto della Boys Fontanelle che sfiora il raddoppio con Cerrato dopo una splendida azione personale, ma il Bomber delle Fontanelle non ci sta e al 79° dopo una meravigliosa azione tutta di prima Sosero-Anniorio-Cerrato il bomber lascia partire un fendente da cineteca che s’insacca alla destra del portiere ospite.
Entrano Cestari e Rotello per far rifiatare Licciardi e Avolio tra i padroni di casa, e dopo aver divorato 4-5 palle per andare sul 3-0 il direttore di gara fischia la fine della gara.
A fine gara Mister De Stefano commenta cosi : Abbiamo disputato una buona gara, sono felice per i ragazzi che alla luce dei risultati odierni allunghiamo a + 8 sul Cancello Arnone e stacchiamo a + 9 proprio il Casapesenna, con questo non dico che i giochi siano fatti, guai a ad avere cali di concentrazione proprio adesso. Domenica ci aspetta un altra gara molto difficle proprio in casa del Cancello Arnone, ma da domani pensiamo alla gara di Coppa di mercoledi contro il Real Rovigliano. 
Sara’ una settimana delicata ma sono convinti che come sempre i miei ragazzi non mi deluderanno.