Disco rosso per il Volturno a Cosenza



Marco Fusco, tecnico del Volturno

Seconda sconfitta consecutiva per il Volturno nel girone 4 di Serie B maschile di pallanuoto. La compagine di Marco Fusco esce sconfitto dalla vasca della Piscina Comunale di Cosenza (impianto all’aperto) contro la Tubisider di Trocciola e Bellone per 9-4, rimanendo ferma a 3 punti in classifica, mentre i rossoblù salgono a 6.

Si parte con la rete di Salemme per i sammaritani, raggiunti proprio da Manna. Chiappetta raddoppia per i locali e Pasquariello su rigore impatta sul finale di tempo. Partita combattuta, mentre l’arbitro cosentino Palmieri fischia qualche contro fallo di troppo ai gialloverdi. Bellone fa 3-2 per la Tubisider, ma Sangermano sigla la prima rete in campionato e pareggia i conti. Terzo tempo senza storia. Soluzioni negative con l’uomo in più (sarà 1/8 in totale) e qualche decisione arbitrale dubbia, mandano nel pallone il Volturno ed il Cosenza ne approfitta con Bellone, doppietta di Manna, Trocciola su 5metri ed Alessandro Guaglianone (8-3). L’ultimo quarto è per onor di firma e finisce 1-1 (9-4) con reti dell’ex Trocciola e Di Martino per i locali.



“Non abbiamo giocato come nelle nostre possibilità – ha confermato Fusco -, ma giocare con un arbitro di cosentino a Cosenza non è il massimo. Noi abbiamo sprecato troppo con l’uomo in più, ma quanti controfalli fischiatici sulle ripartenze. Dobbiamo ancora crescere e migliorarci, recuperare gli assenti e poi potremo dire la nostra, anche se – conclude Fusco – perdere contro una diretta concorrente per la salvezza non è proprio il massimo”.

Tubisider Cosenza – Volturno S.C.   9 – 4

(1-1, 2-2, 5-0, 1-1)

Tubisider Cosenza: Palermo, Perillo, Marozzo, Chiappetta 1, Bellone 2,  Trocciola 2 (1r), Mazza, Cavalcanti M., Guaglianone Alessandro 1, Fasanella Francesco, Manna 3, Guaglianone Antonio, Fasanella Ivan. Allenatore: Francesco Manna.

Volturno SC: Perfetto, Tatavitto, Pasquariello 1 (1r), Salemme 1, Colucci, Cozzuto, Forcelli, Sangermano 1, Grimaldi, Natangelo, Magliulo Fabio, Di Martino 1, Magliulo Luca. Allenatore: Marco Fusco

Arbitro: Sig. Francesco Palmieri di Cosenza.

Note: espulsione definitiva per Carlo Bellone (Tubisider Cosenza) a  4’ 21” del quarto tempo. Superiorità 1/4 Cosenza, 1/8 Volturno