A1 femminile di pallanuoto: Orizzonte sempre a punteggio pieno



Agnes Valkai, ex Volturno, a segno 3 volte con la calottina del Plebiscito (foto pallanuotando.com)

L’Orizzonte risponde a Pro Recco ed Imperia e si mantiene imbattuta al comando, battendo nel derby siciliano il Messina con l’esordio senza reti di Marletta e dell’americana Figge. Aiello e Bujka (del Messina) top scorer con 4 gol a testa. Nelle 2 gare più combattute di alta e bassa classifica sorridono Plebiscito Padova (vittoria in trasferta 9-7 sulla Fiorentina) con un tris di Aghi Valkai e il Firenze che batte a domicilio l’Ortigia, a cui non basta la cinquina di Ayale 12-10. Per il Firenze pokerissimo di Bartolini. Da ricordare la larga vittoria della Pro Recco, vincitrice stasera della Supercoppa Europea a Sori contro le campionesse d’Europa del Sabadell, contro Bologna per 15-3 nell’anticipo di mercoledì. Questi i risultati della giornata:

Ortigia SR-NGM Firenze 10-12



Imperia-Volturno 14-6

Fiorentina-Plebiscito PD 7-9

Messina-Orizzonte CT  8-20

Pro Recco-Bologna 15-3 (mercoledì)

Ecco i tabellini delle rimanenti gare odierne:

Igm Ortigia-NGM Firenze 10-12
Igm Ortigia: Giancristofaro, Vitaliti 2, Cassone 1, Avola, Fagioli, Iuppa, Dursi 1, Gagliano, Murè, Pelle 1, Ayale 5, Ignaccolo. All. Tranchina
NGM Firenze: Catellani, Apilongo, Ferrini, Colaiocco 2, Gautschi 2, Repetto 1, Bartolini 5 (1 rig.), Masoni, Schifter Giorgi, Olimpi, Fantasia 2, Giannetti, Camiciottoli. All. Sellaroli.
Arbitri: Lo Dico e Zappatore
Note: parziali 2-4, 3-3, 3-3, 2-2. Uscita per limite di falli Vitaliti (O) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Ortigia 4/11, Firenze 5/11 +1 rig.. Spett. 100 circa.
  
WP Despar Messina-Venosan Orizzonte Catania 8-20
Waterpolo Despar Messina: Sabatini, Gitto, Battaglia 1, Cannata, Bonanno, Sparacio 2, Arangio, D’Agata, Tagliaferri 1, Bujka 4, Ferotti, Rella, Lania. All. Misiti.
Venosan Orizzonte Catania: Ricciardi, Miceli 3, Garibotti 3 (1 rig.), Radicchi 1, Marletta, Aiello 4 (1 rig.), Palmieri 3, Motta 3, Figge, Musumeci 1, Verde 1, Lombardo 1, Pitino. All. Formiconi.
Arbitri: Centineo e Del Bosco
Note: parziali 2-4, 1-7, 2-5, 3-4. Uscite per limite di falli: Sparacio (M) nel terzo tempo, D’Agata (M) e Garibotti (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Messina 3/10, Catania 6/11 + 3 rig. (1 fallito da Garibotti – traversa, nel primo tempo). Spett. 100 circa.
 
Menarini Fiorentina-Beauty Star Plebiscito 7-9
Menarini Fiorentina: Harache, Mila De Magistris, Lavorini, Cannatella, Corrizzato 1, Lapi 2, Stortoni 1, Masi, Settonce 2, Acampora, Giachi, Parma 1, Tortora. All. Gianni De Magistris.
Beauty Star Plebiscito Padova: Teani, Barzon 1, Ilaria Savioli, Sganzerla 1, Martina Savioli, Valkai 3, Gibellini 1, Luci, Rocco 1, Bosello 1, Barbazza, Lascialandà, Dario 1. All. Colbachin.
Arbitri: Ferri e Monnis.
Note: parzialìi 2-2, 2-3, 3-2, 0-2. Usciti per limite di falli Giachi (F) nel terzo tempo, Valkai (P) e Gibellini (P) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Menarini Fiorentina 5/13, Beauty Star Plebiscito 3/9. Spettatori 250 circa. 

La classifica:

Orizzonte CT 15, Pro Recco ed Imperia 13, Plebiscito PD 12, Fiorentina 9, NGM Firenze 6, Volturno 3, Ortigia e Bologna 1, Messina 0.