Gladiator accede agli ottavi, dove incontrerà il San Pio Mondragone

Sticco e Aurino firmano la vittoria nerazzurra

.

Sticco. Foto di Antonello Vernacchia

Il Gladiator batte anche al ritorno l’Ariano Irpino e si qualifica per gli ottavi di finale, dove incontrerà il San Pio Mondragone, che ha eliminato il Monte di Procida. I nerazzurri forse sicuri della qualificazione, dopo il 5-0 casalingo, non si rendono pericolosi spesso. AL 24’ per gli ospiti ci prova Sticco, ma il suo tiro è debole. Al 26’ l’Ariano ci prova con una punizione di Cutolo, ma è ottima la risposta di De Filippo che si rifugia in angolo. Giunti al 29’ per i sammaritani ci prova Bonavolontà direttamente da calcio d’angolo, ma Ciasullo non si lascia sorprendere. Al 38’ Martone serve Aurino ma il bomber nerazzurro non impensierisce la difesa avversaria. Al 40’ La Pietra si presenta davanti a De Filippo, ma spara alto. Sul finale del primo tempo, Martone serve con un ottima sponda Guadagnuolo, che tira, ma sfiora il palo. La ripresa si apre con gli ospiti ancora all’attacco, al 48’ Bonavolontà per Guadagnuolo, ma il suo tiro sfiora la traversa. Giunti al 71’ è Bonavolontà che ci prova, ma Ciasullo si rifugia in angolo. Al 82’ Guardabascio commette un fallo a limite dell’aria, l’arbitro estrae il secondo giallo. Sulla punizione si presenta Sticco che non sbaglia portando in vantaggio i suoi. Al 85’ discesa di Guadagnuolo che serve Mele, ma il tiro è debole e termina tra le braccia dell’estremo difensore ufitano. Giunti al 86’ è ancora Guadagnuolo che prova l’affondo, viene atterrato in area e il sig. Zollo di Benevento fischia la massima punizione. Dagli undici metri si presenta Aurino che non sbaglia, spiazzando Ciasullo, firmando così la sua seconda rete in Coppa Italia.  I nerazzurri accedono così  agli ottavi di Coppa. L’andata si giocherà il 2 novembre, e il campo su cui si disputerà sarà deciso dal sorteggio.

 
 

VIS ARIANO – GLADIATOR = 0-2

VIS ARIANO: Ciasullo, Pugliese, Grasso A., Grasso M., Iannarone, Guardabascio G., Russo (77’ Di Laurenzo), Cutolo, Loconte, Bernardo (71’ Del Vecchio), La Pietra. A Dispo: Greco, Ciano, Granauro, Contardi, S. Guardabascio. All. Del Vecchio

GLADIATOR: De Filippo, Luce, Florese (70’ Mele), Leone, Arietano (55′ Di Palma), Criscuolo (51′ Caiazza), Bonavolontà, Martone, Aurino, Guadagnuolo, Sticco. A Dispo: Iafullo, Marano, Rima, Armonia. All. Macera

ARBITRO: Zollo di Benevento

RETI: 82′ Sticco, 86′ Aurino (rig.)

AMMONITI: Luce, La Pietra, Guardabascio, Martone, Grasso A.

ESPULSO: Guardabascio