Biondi carica la Casertana: “A Sarno vinciamo noi”

Biagio Biondi in azione

A Torre del Greco durante il match di Coppa Italia si è messo in mostra Biagio Biondi. Centrocampista classe ’93, l’ex Aversa Normanna sta facendo il possibile per conquistarsi un posto da titolare. “Non è facile – ha esordito – perché età a parte nel mio ruolo ci sono tanti compagni più esperti e più bravi di me. Io sono alla prima esperienza in un campionato nazionale ma sono già felice di essere qui. E’ chiaro, quando il mister mi dà una chance provo a giocarmela fino in fondo perché il mio obiettivo è dare una mano alla Casertana. Sono felice per la prova con la Turris, meno per il risultato”.  Biondi pensa alla terza trasferta di fila prevista per domenica in casa della Sarnese: “Speriamo che vada in maniera diversa rispetto a Casarano e Torre del Greco – sorride – perché dopo un pari e una sconfitta ci sta proprio bene un bel successo. Battute a parte ci apprestiamo a incontrare una squadra competitiva anche se è neopromossa. Ha giocatori molto bravi che possono mettere in difficoltà chiunque. Dovremo dare il 110% come abbiamo sempre fatto e regalare ai nostri tifosi quei tre punti che ci consentirebbero di rimanere aggrappati alla vetta”. Sarà dunque una Casertana d’assalto, magari ci scappa anche qualche minuto per lui: “Me lo auguro anche se la squadra viene prima dei singoli. Punteremo decisamente ai tre punti come in ogni partita. Se saremo più bravi festeggeremo. Io ci credo, l’impresa è possibile”.