Feola: “Casertana quasi perfetta, ma ora pensiamo già al Casarano”

 

Mister Feola ai microfoni di Teleprima

In sala stampa mister Feola non può fare a meno di elogiare la prova dei suoi anche se si può sempre fare meglio: “Siamo stati quasi perfetti. Peccato per i due gol incassati, ma è stata solo colpa nostra. Dobbiamo migliorare e continuare a lavorare intensamente per evitare di incassare gol. Fa piacere per la vittoria così ampia, ma adesso già pensiamo al Casarano”. Da martedì bisognerà mantenere l’euforia bassa dopo una vittoria del genere, ma il tecnico è categorico: “Invece l’euforia la manteniamo bassa sin da subito. Ho parlato chiaro nello spogliatoi. Abbiamo vinto in campo però la strada è talmente lunga che questo 7-2 bisogna dimenticarlo immediatamente. Se riusciamo a mantenere la concentrazione per 90′ allora tutto sarà più facile”. Amareggiato e quasi senza parole il collega Pizzonia: “Una giornataccia non c’è che dire. E’ comunque dall’inizio dell’anno che dobbiamo fare i conti con una situazione societaria incerta e in mezzo a tanta precarietà è chiaro che la squadra non gioca serena. Non è una giustificazione perchè oggi la Casertana è stata eccezionale. Ha un potenziale offensivo invidiabile e avremmo perso ugualmente. Però gli abbiamo facilitato il compito perchè perdere alla quinta giornata 7-2 non capita ogni anno”.