Real S.Erasmo da paura, vittoria allo scadere sulla New Team San Giuseppe

Real S.Erasmo al completo

Il Real S.Erasmo che non ti aspetti caccia il cinismo venuto a mancare nelle precedenti gare di campionato e sbanca il “Murialdo” di San Giuseppe Vesuviano con un perfetto 3-4. La società rossonera del presidente Galluccio fa pace con la sorte dopo le prove non proprio fortunate di inizio stagione e sblocca il conto con la casella delle vittorie, fino ad ora vacante ingiustamente. In avvio parte forte la New Team ed al 6’ sblocca il risultato con D’Argenzio. I padroni di casa insistono ma trovano un Viggiano insuperabile che supera varie opportunità avversarie. Al 20’ D’Argenzio usufruisce di un rigore che super Viggiano respinge. I sammaritani sfruttano il momento positivo e trovano il pareggio al 22’ con il peperino Sorbo che, ben servito da Capitelli, trafigge Natori. Ma i locali ritornano subito davanti con Bifulco al 27’. Tra fine primo tempo ed inizio secondo tempo i locali provano ad arrotondare il risultato creando diverse palle goal che non vengono concretizzate sia per sfortuna che per errori di precisione. Al 38’ giunge un inaspettato pareggio da parte dei rossoneri di mister Lieto con Russo che sfrutta un assist dello scatenato Capitelli. La New Team non vuole saperne di regalare punti agli avversari ed opera il terzo vantaggio con Annunziata al 48’. Passa un minuto e, su schema di fallo laterale, Sorbo è il terminale offensivo che regala il pareggio. Nonostante il terzo recupero, i locali riprendono il gioco e si sbilanciano alla ricerca del nuovo sorpasso. Ma come accade spesso nelle partite delle grandi squadre che subiscono e portano a casa il risultato, il migliore in campo Capitelli, autore già di due assist, da posizione defilata sorprende il portiere avversario e fa scoppiare di felicità l’intero clan del Real S.Erasmo.

 

INTERVISTE: Il vicepresidente del Real S.Erasmo Domenico Ciarmiello non tiene a freno la sua euforia per il blitz operato a San Giuseppe Vesuviano ma evidenzia le sue preoccupazioni legate al cattivo primo tempo disputato: “Nel 1’ tempo ho visto la squadra non concentrata al massimo che ha subito troppo al cospetto di una temibile New Team. Grazie alle parate di un grande Viggiano e ad un po’ di fortuna, siamo riusciti a non cedere un passivo più importante. Nella ripresa abbiamo giocato meglio ed abbiamo risposto colpo sul colpo ad ogni offensiva loro. Ho sperato fino all’ultimo nel goal e Capitelli ci ha regalato questa immensa gioia. Ora ci aspetta la sfida di Coppa Italia contro il Cesinali in trasferta mercoledì ed il match difficile contro l’Avellino sul nostro terreno sportivo del “Palasport” di Capua.

 

REAL S.ERASMO: Viggiano, Aiezza, Scialla, Ambrosino, Russo, Di Lella, Castaldo, Sorbo, Capitelli, Cecere, Panniello, De Pascale.              All. Tedesco (mister Lieto squalificato)

NEW TEAM SAN GIUSEPPE: Natori, Annunziata, D’Argenzio, Arfeo, Bifulco, D’Addio, Di Palma.        All. Annunziata   

RETI: D’Argenio 6’ (NT), Sorbo 22’ – 49’ (RSE), Bifulco 27’ (NT), Russo 380 (RSE), Annunziata 48’ (NT), Capitelli 59’ (RSE)

ARBITRI: Antonello D’Alessio di Torre del Greco e Pasquale Martone di Castellammare di Stabia

NOTE: Ammoniti: De Pascale, Panniello (RSE). D’Argenio sbaglia un rigore al 20’ parato da Viggiano. Spettatori: 100 circa