Il Miseria Nobiltà ricomincia con un sorriso: espugnata Capua

L'allenatore-giocatore Massimo D'Angelo

Ricomincia con una vittoria esterna la nuova stagione del Miseria e Nobiltà Maddaloni. Nella prima gara di Coppa Italia i gialloblù hanno sbancato il palasport di Capua per 4-2. Derby equilibrato con i locali a inseguire dopo il doppio vantaggio di Fusco e Tufano e gli ospiti pronti a colpire in contropiede. Grande prova di Clemente Di Vico tra i pali mentre in mezzo al campo la classe di Guglielmo Loasses si è fatta vedere. Onore comunque ai caleni che seppur non al completo hanno retto contro un avversario di categoria superiore. Di Massimo D’Angelo e Luigi Verdicchio le altre reti ospiti. Per il team del presidente Verdicchio è un successo beneaugurale in vista dell’esordio in campionato di sabato prossimo.

CASILINUM: Fiore, Montanaro, Cirillo, Scivoletta, Nardiello, Crispino, Mauro, Paternuosto, Funzione, Erba, De Cecio. All. Monaco

MADDALONI: Di Vico C., Ferraro, Loasses, Orologio, Di Vico F., Ferri, D’Angelo, Verdicchio, Tufano, Fusco, Sposito

RETI: Fusco, Tufano, Cirillo, Verdicchio, Nardiello, D’Angelo