Acquagol: al Circolo Villani 400 bambini in vasca

La formazione giovanile del Circolo Villani

Ennesima manifestazione riuscita per il Circolo Villani che ha visto sfidarsi nelle proprie vasche tante giovani promesse del panorama pallanuotistico campano. Domenica 17 aprile, presso la piscina comunale di San Prisco, è andato in scena un torneo di Acquagoal, categoria riservata chi muove le prime… ‘bracciate’ nel mondo della pallanuoto, comprendente ragazzi e ragazze dagli 8 ai 10 anni d’età.

Ben quattrocento bambini provenienti da tutta la regione hanno partecipato alla kermesse che ha visto la presenza di club nobili e titolati quali il Circolo Nautico Posillipo, la Canottieri Napoli e la Rari Nantes Salerno, oltre ovviamente ai padroni di casa del Circolo Villani e a tante altre formazioni regionali.

L’esibizione si è svolta sui 6 mini-campi allestiti per l’occasione nella struttura sanprischese, in cui si sono affrontati tutti i componenti delle varie compagini, anche se le finalità erano prettamente didattiche e dimostrative, non certo agonistiche.

Ciò fa da corollario all’ottimo lavoro svolto dagli istruttori del circolo, capitanati da Fabio Villani, che alla guida della selezione ha conquistato anche una prestigiosa affermazione in un evento analogo, ma competitivo, tenutosi il mese scorso al Parco Arbostella a Salerno.

Notevole anche l’affluenza di pubblico che ha gremito il bordo vasca dell’impianto casertano, a testimonianza della grande passione che c’è attorno ad uno sport quale la pallanuoto.

Questa la formazione del Circolo Villani scesa in acqua: Claudia Billardello, Kevin De Riso, Manuel Salomone, Manuel Villani, Gabriel Villani, Luigi Abate, Antonio Palumbo, Antonio Barone, Gabriele Barone, Gabriele Bianco, Giuseppe Cognetta, Damiano Mincione e Cristian Forte.

Michele Falco

Area comunicazione ‘Circolo Villani’