Il Clan sempre in testa al girone campano di Serie C

Daniele Di Mauro del Clan, ieri 2 volte in meta contro l'Alcott Napoli

In Serie C di rugby si giocata la diciottesima giornata del girone campano. Il Clan Santa Maria Capua Vetere ritorna a vincere dopo il ko interno col Salerno e lo fa espugnando il campo dell’Amatori Alcott Napoli con un perentorio 38-0, al termine di una partita accorta e di grande carattere. I gialloblù di mister Paolisso mantengono la prima posizione nel girone a quota 77 punti a +7 sul Salerno che batte nel giro di una settimana per la seconda volta le Wasps Stabia e dopo il 56-0 del recupero di domenica scorsa, i rossoblù rifilano un pesantissimo 60-0 agli stabiesi al ‘Vestuti’. Colpaccio dell’Avellino sul Vesuvio in quel di Portici, con il finale di 21-15 per gli irpini, mentre l’Afragola crolla sull’ostico campo di Torre del Greco nell’anticipo di sabato perdendo 23-3 per mano dei corallini. Il Nuceria batte 20-0 a tavolino il Battipaglia che non si è presentato al campo e che ultimamente soffre carenze ingenti in organico. Riposava, invece, il Pomigliano, mentre la prossima settimana il riposo toccherà al Clan, data l’esclusione del Fortore dal campionato. Ecco il riepilogo dei risultati del week end: Torre del Greco-Afragola 23-3, Nuceria-Battipaglia 20-0 a tav., Vesuvio-Avellino 15-21, Alcott Napoli-Clan SMCV 0-38, Salerno-W.Stabia 60-0. Riposava la Partenope Pomigliano. Questa è, invece, la nuova classifica: Clan 77, Salerno 70, Pomigliano 61*, Afragola 43, Torre del Greco 39*, Alcott Napoli 34, Battipaglia 25**, Vesuvio 18 (-4), Nuceria 16**, Stabia 12, Avellino 9* (-8). Ogni * è una gara in meno giocata.