Il Casagiove cala il tris sul Carinola

Hermes Casagiove

Partita abbastanza agevole per i giallorossi di Mister Casaccio, contro una formazione giovane che crescerà sicuramente nel futuro, ma che attualmente ha opposto poca resistenza. Pronti via e i giallorossi passano subito in vantaggio con un perfetto colpo di testa di Guarino su assist del capitano Di Pippo.  Gli ospiti dominano ma sprecano troppo sotto porta.

Nella ripresa il capocannoniere del torneo Massimo D’Amelio realizza una splendida doppietta (10° e 30°) e chiude i conti. Nel finale gol della bandiera dei locali. Unica nota stonata del match odierno, un’ingenuità del l’esperto difensore Galluccio che rimedia un rosso decisamente evitabile. In virtù dei risultati odierni,  il Casagiove, a quota 22 punti,  è quarto in solitaria in classifica, non accadeva da 5 anni.

Carinola : Federico I., Marseglia, Di Cresce, Palazzo, D’Orso (60′ Ciriello C.), Ciriello I., Reccolani, Corsaro, Marcello (46’Codella), Razzino (8′ Di Donato), Rotunno. A disposizione: Federico D., Ceraldi, Corribolo.All. Marcello Fontaniello

HERMES CASAGIOVE: Di Santo, Di Pippo, Masi, Galluccio, Guarin0, Stabile ( 75′ Oriano), Carta ( Sorgente ), Isernia, Papa, Santoro (70′ Negro), D’Amelio. All. Enzo Casaccio.

ARBITRO: Scuotto Pierfrancesco di Frattamaggiore

Intervista al ds Roberto Corsale: “E’stata una partita a senso unico, bisogna dare continuità ai buoni risultati che stiamo ottenendo, è un Casagiove da record, mai così in alto dagli ultimi cinque anni”

Enzo Santoro