Grande equilibrio nel campionato Amatori under 23



Ultima giornata del 2010 per il Campionato Regionale Under 23 Cat.Amatori. Ancora una volta è il grande equilibrio a farla da padrone. Nella sfida più attesa di giornata Sporting Paistos ed Avellino Atletico Calcio impattano sul 2-2. Irpini in vantaggio con Stanowski che si avvicina sensibilmente alla vetta della classifica cannonieri ma incapaci di chiudere l’incontro nella prima frazione dove i pestani vanno vicinissimi al pari con l’ennesimo palo stagionale colpito da Fioretti. Nella ripresa lo Sporting cambia volto e in quattro minuti ribalta la situazione con una fucilata dal limite dell’area di Galletti che tocca il palo interno e finisce in rete e con una precisa conclusione di Pepe, servito dal solito Fioretti. I ragazzi di Falcetti falliscono incredibilmente il tris con Ferretti e lo stesso Pepe e vengono raggiunti a tre minuti dal recupero da Stanowski che elude il fuorigioco e, al secondo tentativo, batte Vernieri. Con questo risultato la compagine avellinese si conferma al primo posto della graduatoria, seguita dallo Stabia che non riesce a schiodare il risultato dallo 0-0 contro una rimaneggiata Pro Benevento Soccer, dando vita ad un confronto equilibrato dove pesano le assenze per entrambe le squadre. Importantissima vittoria dell’Hirpinia 2010 che supera 2-1 la Galactik Football Caserta restando ancora in corsa per le posizioni che contano. I casertani pareggiano con l’incornata di Corbo l’iniziale vantaggio siglato da De Stefano. Nel finale gli irpini si riversano in avanti e Carbone pesca il jolly che vale tre punti pesantissimi. Cade anche la seconda squadra della Terra di Lavoro: la Nuova Casertana si fa sorprendere in casa dal Campi Flegrei Napoli che batte i locali con lo stesso punteggio con cui la compagine rossoblù battè i partenopei a domicilio nella gara della prima fase. A decidere un tiro dalla distanza di Esposito che viene battezzato male dal portiere casertano Del Giudice e termina in rete. Saranno quattro giorante intensissime a decretare chi andrà a sfidare la Pro Benevento Soccer nella Supercoppa che assegnerà il titolo, a meno di un replay dei sanniti.