Vis San Nicola: domenica c’è al sfida al Valle Caudina



Il direttore Santamaria

Domenica alle ore 15:30 si giochera’SanMartino Valle Caudina-VisSanNicola  valevole per la terza giornata del girone C di Promozione. Giusta concentrazione e consapevolezza nei propri mezzi:questo il clima che si respira in casa sannicolese. Mister De Lucia ha optato questa settimana per la sede di SantaMariaaVico per gli allenamenti per preparare al meglio i suoi ragazzi nel”sintetico”. Il SanMartino e’ una squadra da non sottovalutare,e’ stata costruita col giusto mix di giovani e esperti che lotteranno fino all’ultimo per onorare al meglio la maglia del paese e per lo sfizio di battere la supercorazzata VisSanNicola.

La societa’della VisSanNicola sta curando ogni minimo particolare affinche’ domenica si possa tornare a SanNicola con un successo.Importanti movimenti in fase di mercato:ufficializzati gli addii al portiere Raffaele Parlapiano,al terzino Gaurino ceduto al Grazzanise,all’attaccante Bottigliero ceduto all’Hermes Casagiove . Nelle ultime ore la societa’si e’ assicurata le prestazioni dell’attaccante Mario Cifani,classe 1986 , ex  Arzanese e Suessola



A darne la notizia  un raggiante direttore sportivo Santamaria: ”La società e’ intenzionata a far bene, stiamo ancora sul mercato. Abbiamo preso Cifani, una punta che fara’al caso nostro. Stiamo studiando i punti nevralgici della squadra cercando di capire dove dobbiamo intervenire.

La società e’vigile sul mercato.?

Stiamo per chiudere con un esterno sinistro. Ci stiamo impegnando a trattare quegli elementi che possano fare al caso nostro,molti dei quali provenienti dalla serie D e Eccellenza. A centrocampo stiamo vedendo e valutando se la soluzione ce l’abbiamo internamente o meno

Alla luce di questi arrivi e’ lecito aspettarsi qualche movimento in uscita?La societàcosa si aspetta domenica?

Dobbiamo inquadrare la squadra ora, valutiamo tutto. Noi aspettiamo per domenica una vittoria,l’ultima e’ stata in amichevole col Marcianise 1 mese fa. Stiamo facendo enormi sacrifici.

In caso di sconfitta la societa’ prendera’provvedimenti? I due Presidenti Martire e DeSiato non hanno lesinato alcun sforzo economico per regalare una supercorazzata ai tifosi sannicolesi.

Non so che succedera’.sono convinto che da domenica inizieremo a vincere. Tutti ci dicono che entro Natale accumuleremo un buon margine di vantaggio sulle dirette inseguitrici, speriamo. De Siato e Martire hanno messo a disposizione tutto quello che noi abbiamo chiesto,ora ci deve essere la risposta. Tocca a noi dare un premio a loro iniziando da domenica.La squadra e’ stata costruita per vincere,abbiamo il problema che questi ragazzi devono capire che stiamo giocando in Promozione e non in Eccellenza o Quarta Serie.Qui ti aggrediscono con pressing asfissianti,devi essere tu bravo a prendere le contromisure.Ripenso alla sconfitta interna col Mas Avellino:tre tiri tre gol subiti. Non dobbiamo permettere a nessuno di avere queste facili occasioni:i nostri uomini hanno carisma e esperienza per farlo.

Sabato scorso un buon numero di tifosi da SanNicola per la trasferta di Arienzo. Domenica vista la quasi concomitanza della gara della Casertana vi aspettate  i tifosi in trasferta?

I nostri tifosi si stanno gia’organizzando per venire a SanMartino. Se abbiamo un buon numero,pensiamo di prendere un pullmann per loro.Noi pensiamo a vincere domenica e siamo vigili sul mercato.Restiamo sempre con i piedi per terra.Conosco bene queste categorie,sono stato a Maddaloni ,Acerra(ho giocato come difensore centrale),nell’ex Caseificio D’Anna e poi qui a SanNicola  prendendo il titolo della Mondragonese.Voliamo bassi ma dritti per i nostri obiettivi.