Casertana: Bizzarro tentenna….si lavora alla doppia ipotesi

Come preannunciato dal nostro sito si è tenuto oggi un incontro tra Sparaco, Roviello, Verazzo e Di Stanislao, il pool di imprenditori che in prima persona ma con qualche altro appoggio esterno, stanno cercando di capire cosa vuole fare Bizzarro. Oramai i termini sono questi. Il presidente del Real Marcianise non ha fatto sentire la sua voce oggi e questo ha probabilmente preoccupato i quattro. Certo è che, giustamente, si lavora oramai ad una doppia ipotesi. Prima Divisione nel caso Bizzarro volesse convergere verso il pool che si è formato intorno a Sparaco, l’alternativa una serie D di alto livello, almeno secondo quanto nelle intenzioni di un gruppo che in ogni caso, bisogna dire, sta facendo qualcosa che probabilmente non si vedeva da anni intorno alla Casertana, in termini di interesse e programmazione.