Per l’Aversa punto d’oro a Catanzaro

Parisi è tornato titolare

L’Aversa Normanna torna a casa dalla Calabria con un ottimo punto, ritrovando gioco e grinta tipici. Partono, infatti, bene i granata che al 1′ pt sono subito pericolosi con un diagonale di Perna parato da Vono. 3′ dopo tocca a Grieco sollecitare nuovamente il portiere calabrese che ancora una volta si rifugia in angolo sul suo tiro. All’8′ pt ci prova anchr Arini che non centra il bersaglio. La risposta del Catanzaro arriva al 23′ pt con un diagonale di Mosciaro deviato in angolo dall’attenta retroguardia granata. Nel finale di tempo ancora padroni di casa con Di Cuonzo che mette alto. Nella ripresa Aversa Normanna decisamente piu caparbia che non lascia spazio al Catanzaro che si vede all’11’ st con una punizione di Longoni su cui Pettinari si fa trovare pronto. 1′ dopo azione velocissima dei granata che portano Bertoncini in posizione di tiro anticipato in extremis da Vono in angolo. Al 14′ st risponde il Catanzaro con un tiro di Bruno bloccato da Pettinari, mentre 1′ dopo Arini crossa in mezzo per Grieco anticipato di un soffio da Vono. Al 19′ st è il turno di Perna a dirigersi verso la porta giallorossa dove l’estremo difensore para in due tempi. Al 29′ st si rivedono i padroni di casa con Mosciaro che in girata mette alto. La gara scorre veloce ed emozionante con l’Aversa che continua a cercare la rete. L’ultimo sussulto del match arriva al 48’st con un tiro di Zolfo che non centra il bersaglio.

Catanzaro – Aversa 0-0
Catanzaro: Vono; Di Cuonzo(27′ st Orosz), Di Maio, Bruno, Ciano, Gimmelli, Longoni, Lodi (39′ st Donati), Mosciaro, Corapi, Benincasa (35′ st Capicotto). All. Auteri. A disp: Mancinelli, De Franco, Di Meglio, Berger.
Aversa: Pettinari; Mariniello, Parisi, Di Girolamo; Balestrieri, Arini, Massimo, Zolfo; Perna (41′ st Tovalieri), Grieco (34′ st Chietti). All. Juary. A disp: Cavaliere, Campanella, Rinaldi, Palumbo, Longo.
Arbitro: Zonno di Bari Assistenti: Battista e Morelli
Note: Spettatori 1000. Ammoniti: Bertoncini, Mariniello, Zolfo. Angoli: 7-4. Recuperi: 3′ pt, 6′ st.

Tabellino e commento di aversacalcio.it