Il Caffè Toraldo si prepara a blindare la salvezza



Iniacio Caviglia

Settimana di preparazione più lunga per il Caffè Toraldo che scenderà in campo mercoledì prossimo alle 16 e non più sabato come di consueto. Il penultimo turno del campionato di A2 del girone B è stato infatti posticipato per gli impegni in Spagna della nazionale azzurra e sarà quindi recuperato in settimana. Al “PalaMoro” arriverà la Finplanet Fiumicino allenata dall’ex Caserta Fausto Tallarico, i romani non destano piacevoli ricordi soprattutto per il Marcianise visto che l’anno scorso seppero espugnare Terra di Lavoro e conquistare la promozione con la conseguente retrocessione dei marcianisani. Diverse saranno le motivazioni in questa gara perché capitan Gigliofiorito e soci ormai sono ufficialmente salvi mentre gli ospiti hanno bisogno di punti in chiave play-off, infatti Romanini (capocannoniere con 34 reti del girone) e soci sono sesti a due punti dal Ceccano che proprio nello scorso turno ha effettuato il sorpasso approfittando del pareggio nel derby del Fiumicino con la Brillante Roma terminata 4-4. Il tecnico Ivan Oranges per il Marcianise-Marigliano non potrà contare di sicuro su Inacio Caviglia che lunedì sarà in Argentina per rispondere alla convocazione in nazionale, mentre dovrebbe essere della gara Felipe Manzalli che da più di una settimana sta svolgendo lavoro differenziato per recuperare da una ricaduta ad uno stiramento di qualche mese fa. Sarà la gara e l’occasione per chi ha giocato meno quest’anno di mettersi in mostra e soprattutto lanciare i giovani per incominciare ad acquisire esperienza importante per il futuro come conferma lo stesso tecnico Oranges “Voglio dare la chance a chi ha avuto meno possibilità sia per regalare loro la soddisfazione ma anche per mettere anche i giovani alla prova, cercheremo di mantenere la concentrazione e non regalare niente a nessuno”. In rampa di lancio quindi gli under 21 con il gioiello di casa Battista Russo così come probabilmente Armanno e Amendola già in gol a Giovinazzo, maggiore minutaggio anche per il vice capitano Tozza, per Maggio oltre che per i vari Unfer, Battistone o Di Lorenzo.