Casertana-Ischia: Sala Stampa



Dopo gara sereno nella sala stampa del Pinto (a parte un chiarimento di mister Feola con un giornalista per i suoi commenti a Casertana-Neapolis di domenica scorsa). Soddisfatto il tecnico dei falchetti:”ho rivisto la Casertana che mi piace, con grinta e voglia di vincere.Speriamo di chiudere la stagione con questa mentalità“. In sala stampa Roberto Guadagnuolo che si è detto soddisfatto della prestazione odierna e ci ha tenuto a respingere le critiche indirizzate all’indirizzo di alcuni suoi compagni nei giorni scorsi. Amarezza nelle parole di mister Monti, il tecnico dell’Ischia si è detto rammaricato delle occasioni mancate ed addirittura ha prospettato un suo possibile abbandono alla luce degli scarsi risultati raggiunti alla guida degli isolani.

Il Direttore Generale della casertana Falocco si è unito alle parole di soddisfazione del tecnico Feola ed ha anche annunciato di aver avuto proprio nel corso della partita degli interessanti incontri preliminari con alcuni imprenditori interessati alla società rossoblù, non specificando i particolari e mantenendo aperte le ipotesi sia di affiancare Sparaco che di prenderne il posto. Secondo Falocco, infatti, il Presidente sarebbe disposto a farsi da parte nel caso ci siano persone in grado di garantire un futuro migliore per la Casertana. Falocco ha inoltre sdrammatizzato sul problema stipendi evidenziando come il problema non riveste l’importanza dedicatagli da alcuni media ed ha risposto alle insinuazioni della dirigenza del Pianura circa l’incontro con il Neapolis: “la nostra è una società trasparente, se il Pianura dovesse avere delle prove circa possibili irregolarità che ce le faccia pervenire in modo  tale da costituirci come parte lesa. Sono sicuro che si è trattato soltanto di uno sfogo, non vogliamo certo creare tensioni con delle persone competenti come i Cafasso. Anzi mi auguro che in futuro possano dare una mano a Sparaco in questa avventura”. Queste ultime dichiarazioni, unite alle prime circa i contatti con alcuni imprenditori, lasciano pensare che anche i Cafasso possano essere interessati ad una avventura in rossoblù.




P