LA CASERTANA RIPARTE BENE. Maiuri: “Vittoria meritata. Un mese molto difficile alle spalle, con allenamenti senza tante persone…



La grinta di Vincenzo Maiuri (foto Giuseppe Scialla)

SAN GIORGIO A CREMANOVincenzo Maiuri è soddisfatto della vittoria della Casertana a San Giorgio a Cremano. Il goal su rigore di Ciro Favetta ha permesso ai rossoblu di iniziare con il piede giusto il 2022: “Ci voleva, è stata una vittoria meritata per le occasioni create. È stata difficile anche per le dimensioni del campo. Abbiamo passato un mese molto difficile, ci sono stati giorni in cui ci siamo allenati in pochi. Alcuni hanno giocato con pochissimi allenamenti nelle gambe. Dobbiamo partire dall’attenzione messa domenica, perché proprio per questo abbiamo perso punti importanti. La squadra ha fatto ciò che gli ho chiesto. Quando vogliamo acquisiamo certezze, quando perdiamo di attenzione facciamo tanti errori.

LA PRESTAZIONE. Infine il trainer ex Portici si sofferma sulla performance dei singoli: “Sono contento della prestazione di Salto ma tutta la squadra è sempre stata sul pezzo. Il gol annullato sembrava regolare. Partenze legate alla mancata volontà di concorrenza per il posto. Bravo Sansone, è rimasto malgrado le offerte ed ha dato tutto domenica. Bene in difesa. Mai mancato l’impegno, credo che abbiamo toppato solo a Marigliano e col Brindisi in casa. Vittoria importante ma ci vuole continuità“.