LA RINASCITA PIANESE FA POKER. La Dragonese cade sotto i colpi rossoblu



Rinascita Pianese

Quarta vittoria consecutiva per la Rinascita Pianese che tra le mura amiche supera la Dragonese con il risultato di 3-0, reti di De Martino, Losano su rigore e Palombi.
Momento positivo per la compagine cara al Presidente Luigi Matarazzo che si conferma alla grande in testa alla classifica dopo la vittoria sul campo della Mithraeum.
Agli ospiti non riesce l’impresa di fermare la capolista, pur giocando una onesta partita.
Davanti ad una buona cornice di pubblico, (circa 150 gli spettatori) i pianesi impongono il proprio ritmo con Pezzullo e Viglione ad orchestrare a centrocampo.
Al 7° minuto ci prova Losano con una conclusione, il tiro è deviato dal difensore Biasiucci in calcio d’angolo. Al 15° minuto ospiti pericolosi con Tudoushi, trova attento il portiere Shchytka che neutralizza il tiro.
Al 20° minuto la Rin. Pianese vá vicino al vantaggio con Viglione, abile a sfruttare una indecisione della retroguardia ospite, il tiro sorvola di poco la traversa.
Al 27° e 33° ancora Losano ci prova, prima con un colpo di testa su punizione battuta da Viglione, poi con un destro dal limite, in entrambi i casi trova pronta la risposta del portiere Pengue.
È un crescendo la squadra del duo Castaldo-Falconetti.
Al 38° minuto Palombi piazza la sua mattonella, il tiro finisce fuori di un niente.
Tanto tuonò che piovve…
Al 41° minuto meritano vantaggio della Rinascita Pianese con Roberto De Martino, un missile a giro di sinistro dal limite dell’area fá esplodere la platea.
Si vá al riposo con il risultato di 1-0.
Inizia la ripresa ma la musica non cambia. Al 55° minuto Losano in rovesciata trova attento Pengue nella risposta. Al 65° si riaffaccia dalle parti di Shchytka la Dragonese con un destro di Barile, ben controllato dal portiere.
Al 73° minuto arriva il raddoppio.
Una rimessa laterale di Savocchia trova pronto Mykytyuk che viene atterrato in area di rigore. Il penalty è trasformato da Francesco Losano.
È un monologo pianese con diversi tentativi per chiudere il match.
Al 87° minuto è Lino Palombi a mandare i titoli di coda sfruttando una palla in area di rigore e a depositarla di rapina nel sacco.
Finale di gara, 3-0 per la Rinascita Pianese. Il prossimo turno vedrá impegnata la capolista nel big match contro il Puglianello, mentre la Dragonese ospiterá l’Amorosi.

Tabellino
RINASCITA PIANESE: SHCHITKA, SAVOCCHIA, DE SPIRITO, VIGLIONE, D’AGOSTINO, FABOZZI, IANNACCONE, GIGLIO, LOSANO, PEZZULLO, DE MARTINO.
A disp. LAMIN, ALTIERI, MASTROIANNI, CIOMMIENTO, CARLINO, PALOMBI, MYKYTYUK, COPPOLA, DELLA ROCCA.
ALL. CASTALDO-FALCONETTI



DRAGONESE: PENGUE, DI TOMMASO, BRUNO, BUASIUCCI, QUISILLO, VALENTINO, NOCERA P., SCARDINO, BARILE, TUDOUSHI, CAMPANILE.
A disp. MARRA, ARAGOSA, DIANA, PETRILLO, ZARONE, VITELLI, MIRANDA, CIARLEGLIA, NOCERA M.
ALL. PANELLA

ARBITRO: sig. De Micco di Caserta

Marcatori: 41° De Martino, 73° Losano su rigore, 87° Palombi.

Note: terreno in buone condizioni, spettatori circa 150.