GLADIATOR, SUPER SFIDA CONTRO L’AFRAGOLESE. Campagna acquisti faraonica e già uno scossone per i rossoblu, capitanati da un grande ex



Fabio Longo e Marzio Celiento

AFRAGOLA – Grande attesa per la sfida tra Afragolese e Gladiator, in programma domani pomeriggio alle 15 allo stadio “Vittorio Papa” di Cardito. Si sfidano due delle tre squadre campane del girone G assieme al Giugliano, nel primo derby stagionale. I rossoblu sono reduci dalla beffa subita in pieno recupero ad Aprilia, guarda caso la stessa squadra che rovinò il debutto dei neroazzurri quando rimontò dal 3-0 a 3-3. Al momento i napoletani sono a quota 6 punti, una sola lunghezza davanti al Gladiator. Gli ultimi precedenti risalgono alla scorsa stagione, con il pari per 0-0 al Piccirillo e la vittoria dell’Afragolese per 2-1 al “Papa”.

LO SCACCHIERE. La compagine del presidente Raffaele Niutta ha svolto in estate una campagna acquisti faraonica ma già c’è stato un primo scossone, con l’arrivo di Franco Fabiano al posto di Massimo Agovino prima dell’inizio del campionato. Tra i colpi messi a segno in estate c’è il grande ex Fabio Longo, Marzio Celiento, Vincenzo Caso Naturale, Marco Cassandro mentre sono stati confermati Rosario Di Girolamo e Crescenzo Liccardo. Tante sono le ambizioni del team rossoblu che vuole fare bella figura dopo il campionato difficile della passata stagione. Ragion per cui domani ci sono tutti i presupposti per una grande partita.