BOXE. Quattro marcianisani ai Mondiali Militari di Mosca



I pugili che parteciperanno ai Mondiali Militari in Russia (foto: FPI FB)

La CSKA Sports Arena di Mosca ospiterà dal 18 al 25 settembre pv la 58° edizione dei Mondiali Militari di Pugilato, kermesse organizzata dal Consiglio Mondiale degli Sport Militari (CISM). L’evento, le cui finalissime si svolgeranno presso la VTB Arena, vede la partecipazione di quasi 300 atleti (49 le donne, ndr) in rappresentanza delle seguenti 39 nazioni:

Algeria, Angola, Armenia, Azerbaijan, Bangladesh, Bielorussia, Brasile, Capo Verde, Colombia, Repubblica Domenicana, Corea del Nord, Rep. Democratica del Congo, Francia, Gabon, Guinea, India, Iran, Irlanda, Italia, Giordania, Kazakhstan, Kenia, Libia, Lussembrugo, Mongolia, Mozambico, Nepal, Pakistan, Polonia, Repubblica del Congo, Russia, Serbia, Sri Lanka, Svizzera, Siria, Tunisia, Venezuela, Uzbekistan, Zambia.



In gara anche 7 boxer Italiani:

Giordana Sorrentino (CS Carabinieri) 51 Kg

Raffaele Munno (CS Carabinieri) 75 Kg

Vincenzo Lizzi (CS Carabinieri) 81 Kg

Paolo Di Lernia (CS Esercito) 64 Kg

Raffaele Di Serio (CS Esercito) 56 Kg

Francesco Maietta (CS Esercito) 69 Kg

Antonino Maniscalco (CS Esercito) 91 Kg

RICCARDO D’ANDREA (COACH CARABINIERI)
MICHELE CIRIRLLO (COACH ESERCITO)

Team Leader: Col. Giuseppe Minissale

ARBITRI: Maria Rizzardo e PierPaolo Avolio

 

10 le categorie di peso in gara nel maschile e 5 nel femminile:

Uomini: 46-49kg, 52kg, 56kg, 60kg, 64kg, 69kg, 75kg, 81kg, 91kg, +91kg

Donne: 48-51kg, 57kg, 60kg, 69kg, 75kg

E