LA VIDASS VIRTUS 04 CURTI CONFERMA GUERRIERO. Il giovane playmaker pronto al riscatto dopo l’infortunio



Matteo Guerriero

CURTI – L’A.S.D. Vidass Virtus 04 Curti è lieta di comunicare il rinnovo del legame con Matteo Guerriero. Il presidente Paolo Viggiano ed il responsabile Carlo Della Valle sono ripartiti dalla sua conferma insieme a quella di Antonio Porfido per avviare la campagna di rafforzamento del roster.

Talento cristallino del vivaio virtussino, prosegue da ben sedici stagioni la sua carriera cestistica al “Palazzetto dello Sport” di Curti dove mise piede per la prima volta nel lontano 2005. All’epoca il talentuoso playmaker classe 2000 aveva appena cinque anni ed iniziò tutta la trafila del minibasket e del settore giovanile, conquistando la massima soddisfazione il 17 maggio 2015. Al culmine di una grande cavalcata, l’Under 16 Eccellenza disputò a Livorno lo spareggio interzona per accedere alla poule finale. Avversari i pari età della Fortitudo Bologna che vinsero ma ciò non cancellò una stagione indimenticabile. La crescita di Matteo non si è mai arrestato infatti, il 9 ottobre 2016, ha fatto il suo esordio in prima squadra, grazie all’attuale viceallenatore Daniele Della Valle che lo gettò nella mischia, ad appena sedici anni, nella gara di Serie D a Minori. Da allora è un punto fermo del roster che ha disputato in questi anni la Serie D e la Serie C Silver.
Due anni fa, durante la prima annata di Raffaele Porfidia, fu fermato da un brutto infortunio nel momento in cui il playmaker classe 2000 stava dando il meglio di sè. Ora ritrova lo stesso coach in una stagione in cui è chiamato alla vera ripartenza, così come tutto il movimento cestistico: “Sono molto entusiasta di ripartire, dopo un brutto infortunio, con la società che mi ha cresciuto e soprattutto con il coach Porfidia. Con lui ho instaurato un bel rapporto e mi è stato molto vicino anche durante la convalescenza. Non vedo l’ora di ricominciare ad allenarmi e cominciare un campionato molto competitivo”.
Enorme la soddisfazione di Raffaele Porfidia per il rinnovo di una pedina importantissima del roster: “Confidavo nella riconferma di Matteo Guerriero perché due anni fa, nel periodo migliore della sua e nostra stagione, ha subito un brutto infortunio e quindi non ha potuto più brillare come stava facendo. Sono felice che Matteo resti con la Virtus, così da completare quell’opera iniziata due anni fa”.
SPINNAKER COMUNICAZIONE
UFFICIO STAMPA A.S.D. VIDASS VIRTUS 04 CURTI