IL REAL AVERSA PERDE UN PILASTRO. Un esterno vicino alla Serie C, dopo Messina il team normanno s’impoverisce



Faiello (Foto Davide Guida)

AVERSA – Sempre più insistenti le voci che danno per partente dal Real Aversa uno dei protagonisti della passata stagione normanna, ormai pronto ad aprire la porta del mondo dei professionisti. Dopo i numeri rumors circa il passaggio di Antonio Messina Serie C all’Avellino, è ora il turno di Giuseppe Faiello, esterno di centrocampo classe ’97 è pronto a passare al Taranto di Giuseppe Laterza, squadra neopromossa in Lega Pro.

L’INTERESSE ROSSOBLÙ. A puntare gli occhi sul talento partenopeo ex Roccella il ds Montervino, che lo aveva puntato già nel corso della scorsa stagione chiedendo la possibilità alla dirigenza aversana di sedersi a tavolino per parlare di un possibile trasferimento, negato però fermamente dai casertani che erano intenzionati a terminare quantomeno l’annata calcistica senza privarsi del duttile Faiello. Ora le cose sembrano essersi fatte concrete, ci sarebbe già stato un incontro tra le parti e si attende solo l’ufficialità del passaggio in rossoblù.



LA CARRIERA DEL CALCIATORE. Cresciuto tra le fila di Nocerina e Crotone U19, ed il passaggio alla prima squadra del club salernitano, si sposta all’ACR Messina e poi nuovamente al Crotone che lo cede in prestito al Roccella in Serie D. Passato poi nel Lazio per giocare con Sabaudia ed Anzio, arriva lo scorso anno al Real Agro Aversa dove colleziona 30 presenze condite da 2 goal e numerosi assist, oltre che da grandissime prestazioni che lo portano a finire sul taccuino della squadra pugliese, che sembra ormai essere pronta ad accoglierlo in rosa.