PANICO ALLA DEL PIERO. L’Aurora Alto Casertano espugna Termoli, ipotecato l’accesso alla finalissima



Nicola Panico

TERMOLI – L’Aurora Alto Casertano non sbaglia un colpo e vede la “finalissima” grazie alla vittoria per 0-2 a Termoli. Anche in una partita molto complicata come la semifinale di andata allo stadio “Gino Cannarsa”, le Aquile del presidente Flaviano Stefano Montaquila hanno aspettato l’attimo giusto ed hanno sbloccato il punteggio al 68′ con una perla di Nicola Panico, che ha siglato un eurogoal alla “Del Piero”: un colpo a volo che supera in pallonetto avversario, su assist di Marco Caterino. Il goal mette fine all’equilibrio di una gara difficile, con i molisani che hanno difeso con le unghie e con i denti con un bunker innalzato per fermare l’attacco della capolista del girone.

VERSO LA FINALE. Dopo il goal di Panico, i biancorossi del direttore sportivo Alessandro Santangelo si sono rilanciati in avanti ed hanno raddoppiato con Luigi Rega, che trafigge il pipelet avversario con un tap-in su passaggio di Panico. La vittoria consente ai ragazzi di Danilo De Rosa di ipotecare la qualificazione alla finalissima. Domenica è prevista la gara di ritorno, mentre sabato 19 giugno a Campobasso si svolgerà l’atto finale, con la probabilità che avverrà il big match contro il Città di Isernia Fraterna, vincitore per 1-3 a Venafro. Il degno epilogo tra le due maggiori forze del campionato.