ECCELLENZA, QUALE SARÀ LA MIGLIORE QUARTA? Otto squadre in lizza nella graduatoria dell’ultimo posto



NAPOLI – Un finale che prevede tanti colpi di scena in Eccellenza. Tanti sono gli argomenti che potranno scaturire dall’ultimo turno di oggi pomeriggio, tra questi la contesa è aperta per la “migliore quarta” dei cinque raggruppamenti. Al momento sono 8 le squadre in lizza, con l’incognita del ricorso dell’Agropoli contro il Buccino Volcei che non chiuderà il discorso nella giornata odierna. Fuori da ogni possibilità ci sono i gironi B e D perché, a prescindere dai risultati odierni, si qualificheranno solo le prime tre in classifica. Le squadre che potrebbero rientrare oggi pomeriggio nella particolare graduatoria sono: Albanova, Maddalonese, Pomigliano, Barrese, Sant’Agnello, Scafatese, Buccino Volcei ed Agropoli.

 



 

IL QUADRO PER LA ‘MIGLIORE QUARTA’

 

GIRONE A

Albanova (15 punti) e Maddalonese (13 punti) si contendono terzo e quarto posto.

ACERRANA-ALBANOVA

MADDALONESE-MONDRAGONE

 

GIRONE C

Pomigliano (15 punti), Barrese (14 punti), Sant’Agnello (13 punti) e Scafatese (13 punti) si contendono secondo, terzo e quarto posto.

BARRESE-VICO EQUENSE

POMIGLIANO-SAN GIORGIO

SCAFATESE-SANT’AGNELLO

 

GIRONE E

Buccino Volcei (14 punti), Virtus Cilento (14 punti), Angri (13 punti) ed Agropoli (8 punti) si contendono primo, secondo, terzo e quarto posto. Se il Collegio di Garanzia del Coni accoglie il ricorso dell’Agropoli, la classifica vedrebbe Buccino Volcei ed Agropoli a quota 11 punti; se invece l’ultimo grado di giudizio lo rigetta, l’Agropoli viene eliminato, a prescindere dal risultato odierno.

BUCCINO VOLCEI-AGROPOLI

FAIANO-VIRTUS CILENTO

riposa ANGRI