PUGILATO FEMMINILE. Ai Campionati italiani arrivano 2 titoli e 4 medaglie per le ‘casertane’



Maria Teresa Sannino con la canotta tricolore

Tante altre belle soddisfazioni arrivano per la provincia di Caserta dai campionati italiani di pugilato femminile giovanili ‘Trofeo Alberto Mura’ (valido come tricolore), dedicati alle categorie Schoolgirl. Junior e Youth, che si sono tenuti a Roseto degli Abruzzi presso il Villaggio turistico Lido d’Abruzzo dal 28 al 30 maggio. Per Terra di Lavoro sono arrivati 2 ori, 2 argento e 2 bronzi. Le medaglie d’Oro, con canotta tricolore annessa sono arrivate per la marcianisana Maria Teresa Sannino dell’Apollo Boxe di Casapulla, dopo essere passata dal gruppo sportivo dei Carabinieri, nei 52 kg Junior dopo aver battuto in finale Susy Damasio del Veneto e per la capodrisana Luisa Acconcia delle Fiamme Oro Marcianise nei 57 kg Junior superando in finale la toscana Noemi Garofano. Dopo il titolo europeo Schoolgril per entrambe, arriva anche il riconoscimento nazionale nella categoria superiore. I piazzamenti d’onore sono stati ottenuti da Chiara Bencivenga della Duca Tixon Boxe nei 48 kg Junior, sconfitta nella finale per il titolo dalla Orlando (Emilia Romagna) e per Brunilda Barca (sempre Fiamme Oro) che ha perso in finale contro la Marongiu (Lazio) Bronzi, in quanto c’erano solo semifinali e finali di categoria per Anita Russo della Duca Tixon, che ha perso anch’ella contro la laziale Marongiu e per Giada Colucci delle Fiamme Oro Marcianise che è stata superata nel verdetto da Gjiulia Luli (Lazio). Un ottimo risultato, dunque, con le ragazze del tecnico Antonio Brillantino sugli scudi. E fa piacere rivedere ad alti livelli la Duca Tixon, società storica del casertano.