CASERTANA-PALERMO, PROBABILI FORMAZIONI. Possibili sorprese per Guidi, Filippi ha l’imbarazzo della scelta



Longo autore del gol partita contro la Cavese (Foto Giuseppe Scialla)

CASERTA – Domani alle 13 la Casertana ospiterà il Palermo in una sfida speciale dal sapore di play-off. I rossoblù non avranno a disposizione Salvatore Santoro che deve scontare il turno di squalifica dopo la quinta ammonizione rimediata contro la Cavese, non saranno della partita Icardi e Turchetta, recuperabili per la settimana prossima, così come Castaldo. Rientra nell’elenco dei convocati Izzillo che probabilmente partirà dalla panchina, mister Guidi non ha escluso la possibilità di affidarsi a soluzioni diverse dal solito visti gli uomini a disposizione.

I rosanero non giocano gare ufficiale dal 13 marzo dopo il turno di riposo e il doppio rinvio contro Monopoli e Foggia per le positività dei pugliesi, un sicuro assente è De Rose squalificato per somma di ammonizioni con Odjer favorito su Broh per la sostituzione. Assente anche il difensore Marconi con Filippi che dovrebbe scegliere Accardi di fianco a Somma e Palazzi, certo del posto è il centrocampista Luperini in mezzo al campo, mentre Valente dovrebbe essere ancora preferito a Crivello. Lucca rientra dalla squalifica al centro dell’attacco con Floriano e  Santana favoriti su Kanoutè e Rauti.



CASERTANA (4-2-3-1): Avella; Hadziosmanovic, Buschiazzo, Carillo, Del Grosso; Matese, Varesanovic; Rosso, Pacilli, Longo; Cuppone. All. Guidi.

PALERMO (3-4-2-1): Pelagotti; Accardi, Palazzi, Somma; Almici, Luperini, Odjer, Valente; Santana, Floriano; Lucca. All. Filippi.