VITTORIA CASALINGA RITROVATA. Guidi applaude i suoi: “Ho visto tanto carattere e spirito guerriero”. Cuppone: “A Palermo con le nostre idee di gioco”



Mister Guidi (Foto Giuseppe Scialla)

In sala stampa mister Guidi commenta così il successo contro il Monopoli: “Mi ha fatto piacere vedere una prestazione del genere, specialmente nel primo tempo. Siamo andati avanti 2-0 e sprecato il possibile 3-0 contro un Monopoli in palese difficoltà. Poi abbiamo commesso una ingenuità a fine primo tempo che ha rimescolato le carte. Ci siamo difesi più bassi nella ripresa, soprattutto per meriti degli avversari. Abbiamo concesso poco anche se non mi è andato giù finire in nove. L’espulsione di Icardi non c’era perché non c’era fallo. Quella di Kanoute è incredibile e ci avrebbe potuto creare problemi nei minuti finali. Ci serviva vincere ad ogni costo e anche in doppia inferiorità ho visto una squadra con carattere e spirito guerriero. La vittoria di oggi deve essere uno stimolo in più e creare quell’entusiasmo necessario per proseguire a fare bene”. Poi una precisazione sulle gare precedenti e rendimento della squadra: “Non vedevo tutto nero perché quando abbiamo perso o subito gol è stato per singoli episodi e tornavamo negli spogliatoi con rimpianti. Questo non volevo perché conosco le potenzialità di questi ragazzi e meritiamo sempre qualcosa in più”.

Poi è stato il turno di Cuppone che ha siglato il quarto gol stagionale aprendo le marcature con un preciso colpo di testa: “Volevamo fortemente questa vittoria perchè erano già alcune partite che giocavamo bene senza però raccogliere punti. Ce la siamo meritata e ora guardiamo avanti con più fiducia. Contento per il gol perchè ti dà fiducia e morale. Sono contento sia a livello personale ma soprattutto per la squadra perchè è quello che conta maggiormente. Il Palermo? Ci andiamo con la nostra idea di gioco come sempre fatto.