UN FUNAMBOLO CASERTANO SEGNA ANCORA. Che impatto in Serie C per il “Principe” di Sant’Arpino



Mohamed Mansour col Bisceglie

SANT’ARPINO – Il Principe ci prende gusto. Mohamed Mansour ha siglato il suo secondo goal con la casacca del Bisceglie. Con un destro preciso l’attaccante italo-marocchino di Sant’Arpino ha fissato il risultato sul punteggio di 1-1 nella sfida casalinga contro il Potenza, che si è giocata eccezionalmente allo stadio “Pino Zaccheria” di Foggia. Un punto prezioso per i pugliesi di Giovanni Bucaro che salgono a quota 10 punti in classifica, in attesa di recuperare il match di domani a Catania.

IMPATTO FORTE. Molto positivo l’impatto nel professionismo per Eddy che, dopo tanto girovagare tra Serie D ed Eccellenza con raffiche di assist e goal realizzati, colleziona il goal numero 2 in 9 presenze. Tra l’altro si tratta di sigilli decisivi, perché il primo goal valse la vittoria contro il Palermo mentre il secondo il pari con il Potenza di un altro talento casertano come l’aversano Mario Coppola. L’esperienza in Serie C è appena iniziata ed il prodotto del Città di Sant’Arpino di Giuseppe Angelino vuole regalarsi tante belle soddisfazioni.