DALLA JUVE SAN PRISCO ALLA PAGANESE. Due promesse spiccano il volo verso il professionismo. LE FOTO

Mario Lisi e Niccolò Ferraro alla Paganese

SAN PRISCO – La Juve San Prisco si conferma fucina di talenti. Tra i marchi storici del panorama giovanile di Terra di Lavoro, il club diretto da Alessandro Rauso è felice di annunciare la partenza di suoi due talenti verso il professionismo. L’attaccante Niccolò Ferraro ed il difensore Mario Lisi, entrambi classe 2007, entrano a far parte del settore giovanile professionistico della Paganese, club che milita nella Serie C unica. Ambedue giocano da 5 anni con la Juve San Prisco e sono reduci dal primo campionato di calcio a 11 con gli Esordienti.

LA SINTONIA. Durante la partecipazione alla competizione regionale campionato Sport e Fun, diversi osservatori sono rimasti colpiti dalle loro qualità e li hanno adocchiati: alla fine l’ha spuntata la Paganese che ha deciso di puntare su di loro. Per la società JSP si tratta di una scelta azzeccata, ha infatti rinunciato ad altre richieste, tutelando i propri ragazzi sotto tutti i punti di vista. Decisiva per la conclusione dell’accordo la completa sintonia con il presidente del settore giovanile azzurrostellato Giuseppe Caiazzo e con i coordinatori dell’area tecnica Saverio De Rienzo ed Enzo Veneruso. Una grandissima soddisfazione per la Juve San Prisco che si congratula con i suoi campioncini, pronti a spiccare il volo verso il calcio che conta.