IL GLADIATOR PERDE UN ‘BIG’. Firma con la Frattese un protagonista dell’ultimo biennio

Antonio Di Paola

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Il Gladiator perde un pezzo da novanta dell’ultimo biennio. Antonio Di Paola, protagonista con 20 goal in 67 partite e tra gli artefici della conquista della Serie D, firma con la Frattese ed è il secondo grande acquisto del neo presidente Guarino dopo il ritorno di ieri di Marzio Celiento. L’atleta napoletano lascia il team neroazzurro dopo due anni conditi da un rapporto viscerale. E proprio allo stadio “Pasquale Ianniello” di Frattamaggiore, Antonio ha segnato il goal più importante della sua esperienza, un tiro a volo che fece sobbalzare i 600 tifosi provenienti da Santa Maria Capua Vetere per la finale dei play-off dell’Eccellenza regionale. E’ la fine di una bella storia con il “Diavolo della Tazmania”, il Gladiator si lascia sfuggire la sua saetta.