MANCA SOLO L’UFFICIALITA’. La Maddalonese seguirà il Real Aversa in Eccellenza



Maddalonese e Real Aversa (foto SportCasertano.it)

NAPOLI – É solo questione di tempo: così cantava Nicola Arigliano, e ciò sperano i tifosi di Real Aversa e, soprattutto della Maddalonese, che salvo imprevisti potrà aggregarsi agli aversani nel festeggiare la promozione in Eccellenza. Nel corso del Consiglio direttivo del Comitato Regionale Campania FIGC – LND presieduto dal presidente Carmine Zigarelli, si è definita la volontà di permettere alle prime due di ogni girone l’ammissione al campionato successivo. E’ però una proposta, e non un’ufficialità, che la LND valuterà nel Consiglio Federale del prossimo 25 giugno.

SENZA UFFICIALITA’. Va chiarito che in questi giorni i social sono tempestati dalle esultanze di tante squadre dei campionati dilettantistici ma l’ufficialità non è ancora arrivata. Tra queste il Real Aversa che ha tutto il diritto di sentirsi con un piede e mezzo in Eccellenza avendo vinto il girone con netto distacco rispetto alle inseguitrici: manca quell’ultimo piccolo tassello che arriverà tra una settimana. Discorso diverso, invece, per la Maddalonese che è in fase di attesa.



FESTEGGIAMENTI SOCIAL. Il team granata si è già portato avanti e, forte della leadership, ha già esultato. Di fatti non sono mancati i festeggiamenti social già nei giorni scorsi, nella figura del primo tifoso granata Guglielmo Pellegrino che ha scritto: “Io e la mia famiglia vogliamo ringraziare tutto lo staff tecnico a partire da mister Sannazzaro, i giocatori che si sono avvicendati durante tutto l’anno, il d.s. Filosa, il d.g Buono, il t.m. De Michele, l’addetto stampa Di Girolamo, il dottor Abate e tutti i dirigenti che mi hanno accompagnato in qusta fantastica avventura. Un pensiero in particolare lo rivolgo ai nostri insuperabili tifosi che hanno fatto la differenza nei momenti difficili. Forza Aversa sempre”.

MADDALONESE IN ATTESA. Non si sbilancia invece la Maddalonese, in attesa del verdetto definitivo in arrivo il 25 giugno, quando il Comitato regionale della LND decreterà o meno il salto di categoria in Eccellenza dei granata. Già è tutto pronto per il brindisi finale per il ritorno in Eccellenza dopo appena due anni ma nessuno vuole rischiare di illudersi. L’ufficialità toglierà ogni dubbio e sarà grande festa a Maddaloni, nella stagione del centenario.