Juvecaserta ad una svolta? Una cordata rileva il glorioso club

Il presidente dello Spartak, Nicola D’Andrea, futuro presidente bianconero?

Sembrerebbe ad una svolta la storia della Juvecaserta. Dopo i ripetuti appelli dell’a.d. Antonello Nevola nelle scorse settimana la società cestistica casertana, ritornata in Serie A2 in questa stagione con risultati altalenanti, ha cambiato proprietà, dopo l’esperienza di un’azionariato esteso a molte persone e soprattutto tifosi. A tenere le redini dei bianconeri sarà una cordata di imprenditori, rappresentata dall’ex ciclista di San Nicola la Strada Nicola D’Andrea, conosciuto in ambito sportivo anche per essere il massimo dirigente dello Spartak San Nicola, società che milita nel campionato di C1 di Calcio a 5 (sia maschile che femminile). Nelle prossime ore ci saranno sicuramente i nomi di coloro i quali affiancheranno D’Andrea in questa ardua avventura in vista della prossima stagione di cadetteria cestistica da parte del sodalizio casertano, salvatosi d’ufficio col congelamento dei campionati da parte della FIP e della LNP. Un cambio di proprietà che cade proprio nel 29esimo anniversario della conquista dello scudetto casertano del basket.