IL RINNOVO. Merolillo giura fedeltà al Sacro Cuore: “Ho ricevuto offerte irrinuncabili ma resto a Cancello ed Arnone. Le promesse si mantengono”

Massimiliano Merolillo

CANCELLO ED ARNONE – Il calcio dilettantistico nella fase 2 del Covid-19 è colmo di dubbi e perché. Si inizia però a parlare di mercato ed una delle prime conferme arriva per il Sacro Cuore Cancello Arnone, compagine militante nel girone A di Seconda Categoria. Si parla di Massimiliano Merolillo, il tecnico che già nell’anno calcistico 2019/2020 ha guidato i giallorossi conquistando la vetta del campionato con 41 punti: sono ben 12 le vittorie messe a segno, cinque i pareggi e solo una sconfitta incassata. La società del Sacro Cuore è in attesa della decisione della Lega Nazionale Dilettanti riguardo la promozione in Prima Categoria. Al momento i ragazzi del ds Alessandro Vozza sono primi in classifica ma con una gara in più rispetto alla Sanciprianese, quindi resta da capire la soluzione scelta dalla LND.

Nel frattempo la società ha deciso di mettere a segno una importante conferma. L’allenatore ex New Cales ha deciso di rifiutare altre offerte per guidare ancora una volta la rosa cancello-arnonese. “Ho ricevuto belle offerte, davvero irrinunciabili. All’inizio della stagione scorsa avevo promesso che sarei rimasto. Non potevo però lasciare questa piazza. Volevo e devo restare, era una promessa“. Queste le parole dell’allenatore che si mostra innamorato del progetto e felice di sposare nuovamente la causa Sacro Cuore.