PUNTO SULLA SECONDA CATEGORIA. Il Sacro Cuore Cancello Arnone riapre il campionato! Rinascita Alvignanese capolista solitaria

Il Sacro Cuore Cancello Arnone

CASERTA – Nella sedicesima giornata del girone A di Seconda Categoria un super Sacro Cuore doma la capolista: Climaco man of the match. I giallorossi ospiti della Sanciprianese si impongono 0-1 portando a casa tre punti d’oro con la rete del solito Climaco. Arnonesi che volano a 33, -1 dalla prima della classe Sanciprianese che resta a 34. Si rialza la Virtus Carano dopo la scorsa sconfitta: battuto il valle 0-3 e rincorsa al vertice ancora viva, 30 punti. Un punto più giù, il Sant’Andrea del Pizzone difende la quarta posizione vincendo 2-0 la sfida contro l’Atletico Nuova Pignataro e 29 punti raggiunti. Ruggisce il Real San Tammaro e conquista l’intero bottino ai danni della Real San Feliciana , 3-1. I ragazzi del tecnico Valletta salgono quindi a quota 26. Vittoria polemica del Real Piedimonte, 20 punti raggiunti. La compagine di patron Martino si impone sulla Rinascita Pianese 3-2, gli ospiti però condannano atteggiamenti e decisioni del direttore di gara. Il Mithraeum si accontenta di un pari e aggiunge un tassello al suo percorso salendo a 16 punti. Termina 1-1 lo scontro Frignano – Mithraeum: i sammaritani dopo essere andati in vantaggio con Sansone si fanno raggiungere da Tessitore.

GIRONE B. Testa della classifica in solitaria per la Rinascita Alvignanese in questa sedicesima giornata. Gli undici del tecnico Fischetti ospitano e di misura guadagnano i tre punti ai danni del Faicchio, 2-1. Il Caiazzo ( 20 punti) con coraggio blocca con un 2-2 il Paolisi favorendo così la casertana Rinascita Alvignanese a salire in testa alla classifica a più due dalla principale inseguitrice, 36 punti. Sorrisi anche per la Dragonese che cala il poker sull’Antonio Tedino, 2-4 e 16 punti.