FOCUS SULLA PRIMA CATEGORIA. Vis Frattaminorese campione d’inverno! La Sessana cade, il Falciano al terzo posto

La Vis Frattaminorese

CASERTA – E’ terminata la diciassettesima giornata del girone A di Prima Categoria. Il turno è stato caratterizzato dai tanti gol (23: una media di 2.87 a gara), da alcuni risultati inaspettati e da tre doppiette messe a segno. In testa alla classifica, si fa sempre più spazio la Vis Frattaminorese che raggiunge quota 40. conquistando l’ennesima vittoria, e si laurea campione d’inverno. La Vis, ospite del San Nicola Calcio al “Clemente” di San Nicola, batte i padroni di casa 1-2 con un super Ciocia che sigla una doppietta personale. Seppur sconfitti i verdeblu restano nella zona nobile, in quarta posizione, con 32 punti. Cade la Sessana contro la Lokomotiv Flegrea. Gli aurunci dopo un precedente vantaggio firmato da Marraffino si fanno rimontare dai napoletani con un risultato finale di 2-1. In attesa della decisione del giudice sportivo sulla caso della partita contro il Real Parete, i gialloblu occupano la seconda posizione con 36 punti, la Lokomotiv si impossessa della quinta posizione con 30 punti.

Un cinico Falciano vince di misura, 1-0, sull’Atletico Cerreto. Il gol del solito Diana vale tre punti e soprattutto la terza posizione in classifica in solitaria con 33 punti. Atletico penultimo con 7 punti. Carinola sconfitto da un combattivo New Cales: i padroni di casa, che vanno in vantaggio dopo solo cinque minuti con Cipriani, vengono poi raggiunti dal gol di Massaro. Ci pensa successivamente Izzo a chiudere i giochi ed a regalare l’intero bottino ai suoi, 1-2. Carinola sesta posizione, 29 punti. New Cales decima posizione, 17 punti. Al “Reale” di Capua è tutto facile per la Vis, pesante il 3-1 rifilato al Villaricca. Man of the match Francesco Checchia, doppietta per lui ma soprattutto applausi per la compagine del direttore Aglione che sale a 24 punti, in ottava posizione a parità di punti proprio con il Villaricca.

Allo “Scalzone” di Casal di Principe gli undici dell’allenatore Fabozzo ospitano l’Aragonese. I casalesi, dopo un iniziale svantaggio firmato da Romano prendono in mano la gara: Rosi pareggia i conti, Bove porta in vantaggio i suoi e successivamente di nuovo Rosi mette a segno la doppietta personale ma soprattutto mette il risultato al sicuro, 3-1. Vittoria di cuore dei biancoazzurri che salgono a 22, Aragonese in piena zona play-out con 10 punti. Termina in parità, 1-1, Frattaminorese Calcio – Castel Volturno, nessun cambiamento significativo in classifica per le due squadre che salgono entrambe a parità di punti, 14. Non disputato lo scontro play-out Real Grumese – Valle di Suessola per la mancata presenza degli ospiti sul terreno di gioco. Confermato il 3-0 a tavolino per la Grumese che sale a 8 punti, Valle di Suessola ultimo a 6.