Il punto dopo la 20^ giornata del Girone A di Promozione: Real Agro Aversa incontenibile, exploit per Maddalonese e Campania Felix, a valanga la Boys Caivanese

Il presidente Verdicchio con Di Pietro

CASERTA – Appena 22 reti segnate nell’ultimo turno del campionato di Promozione che ha visto ancora vincere la capolista Real Agro Aversa sempre più vicina all’Eccellenza. Non sbaglia la Maddalonese che vince in trasferta e consolida la seconda posizione, bagarre per i paly-off.

COL BRIVIDO. Nonostante tante difficoltà è arrivata lo stesso col brivido la vittoria per la Real Aversa che ha superato il Montesarchio solo al 93′. Dopo il goal ospite di Diop, prima Infimo e poi Capuano in zona cesarini hanno regalato tre punti che avvicinano ancora di più i granata all’obbiettivo promozione diretta. Non sbaglia la Maddalonese che fa suo il derby tutto granata contro l’Acerrana. Di Pietro e Liccardi rendono vana la rete di Russo e consegnano i tre punti ai casertani.

LE INSEGUITRICI. Vittoria roboante della Boys Caivanese che grazie ai goal di Malasomma, Coppeta, Marzano e Puca annienta il malcapitato Vitulazio per 4-0. Restano in scia play-off le Aquile Rosanero che vengono raggiunte sull’1-1 dal Casalnuovo. Non basta agli aquilotti la rete di Izzo alla quale ha poi risposto Mugione. Una straordinaria doppietta di Ruberto regala i tre punti al Cellole che doma un Villa Literno in crisi con il risultato di 2-0.

EXPLOIT CAMPANIA FELIX, K.O. IL TEANO. Grande prestazione del Campania Felix che va a vincere in casa della Polisportiva Puglianello con un rocambolesco 3-2. La doppietta di Viola ed il goal di Marotta regalano i tre punti ai ragazzi di Pezzella, Palma e Gambardella in goal per i beneventani. Perde ancora in trasferta il Teano che viene sconfitto dalla Virtus Goti che di misura si impone con Iodice. Vince anche la Neapolis che si impone 2-0 sul San Martino grazie ai sigilli di Germoglio e Siciliano.