Giudice Sportivo del girone A di Promozione dopo il 18^ turno: pesante ammenda per la Maddalonese, una giornata per un attaccante delle Aquile Rosanero



Il Comitato Regionale Campania ha diramato il comunicato ufficiale; ecco i calciatori squalificati dal Giudice Sportivo e le ammende riguardanti il girone A di Promozione.

SOCIETÀ



AMMENDA

Euro 350,00 MADDALONESE CALCIO 1919, propri sostenitori durante la gara insultavano il DDG con frasi volgari ed offensive e con espressioni omofobe.

Euro 160,00 MADRIGAL CASALNUOVO, come relazionato dal CC, propri sostenitori nel 2^ tempo e fino a fine gara offendevano un calciatore della Società ed a fine gara tentano di scavalcare la rete di recinzione senza riuscirvi per il pronto intervento dei Carabinieri presenti

Euro 100,00 ACERRANA, propri sostenitori facevano esplodere un petardo ed accendevano un fumogeno

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

OSEMWEGIE GODSPOWER (VIRTUS GOTI 97)

CALCIATORI NON ESPULSI 

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE 

ESPOSITO STEFANO (MADRIGAL CASALNUOVO)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITÀ IN AMMONIZIONE (X INFR) 

NOLI DIEGO (CELLOLE CALCIO)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITÀ IN AMMONIZIONE (V INFR) 

PICOZZI CRESCENZO (AQUILE ROSANERO CASERTA)

CILLO MICHELE (MONTESARCHIO)

DE LUCIA VINCENZO (POLISPORTIVA PUGLIANELLO)