Il punto dopo la 18^ giornata del Girone A di Promozione: Real Agro Aversa implacabile, ok Maddalonese, bagarre per la zona play-off



Nicola Celio

CASERTA – Sono 20 le reti messe a segno nel diciottesimo turno del Girone A di Promozione. Non si ferma l’Aversa che mantiene sempre un largo vantaggio sulla Maddalonese che torna a vincere così come la Boys Caivanese.

LA DISTANZA. Anche contro il Campania Felix la Real Agro Aversa non si è fatta distrarre riuscendo ad ottenere una vittoria che la avvicina sempre di più alla promozione. La rete decisiva con la quale i granata hanno vinto sui ragazzi di Dino Pezzella è stata realizzata da Nicola Celio. Tre punti anche per la Maddalonese che in casa supera con un cinico 2-0 il San Martino con i goal di Liccardi e Desiato e mantiene intatta la seconda posizione. Seconda piazza insidiata dalla Boys Caivanese che strapazza il Teano e cala il poker firmato da Cocozza, Capasso e dalla doppietta di D’Ambra.



GOAL A GRAPPOLI. Pari spettacolo tra Aquile Rosanero e Montesarchio in una gara che ha visto realizzati otto reti per un pirotecnico 4-4. Alla doppietta di Incoronato e ai goal di Picozzi e Ndiaye per gli aquilotti, hanno risposto Cillo, Lombardo e la doppietta di Ferraro su rigore. Finisce in parità anche la sfida play-off tra Polisportiva Puglianello e Villa Literno che non vanno oltre lo 0-0.

LE ALTRE CASERTANE. Non riescono a tornare alla vittoria sia Cellole che Vitulazio. I rossoblù del tecnico Diana incappano in una sconfitta in casa della Virtus Goti che la risolve grazie al goal di Umberto De Matteo. Con lo stesso punteggio perde anche la formazione vitulatina in casa di una lanciatissima Neapolis, di Siciliano il goal decisivo. Vince anche l’Acerrana che batte 2-1 il Madrigal Casalnuovo con le reti di De Micco e Di Biase che rispondono a Lami.