FALCIANO, FINISCE L’ASTINENZA. Super successo contro l’Aragonese

Vittorio Improta del Falciano

FALCIANO DEL MASSICO – Domenica da incorniciare per il Falciano che con un punteggio tennistico supera in scioltezza l’Aragonese. Allo stadio “Comunale” Bergantino e compagni surclassano gli avversari con un imperioso 6-2 e salgono al quarto posto in classifica a quota 30 punti a -4 dalla capolista Vis Frattaminorese.

IL PRIMO TEMPO. Bastano solo cinque minuti all’Aragonese per portarsi in vantaggio grazie a Festa che realizza il suo primo centro in questa stagione e firma lo 0-1. La reazione del Falciano però non si fa attendere ed al 19′ arriva il pareggio con Bergantino bravo a battere il portiere e a siglare il suo sesto goal in campionato. Il pareggio rinvigorisce i padroni di casa che in 14′ segnano tre reti: al 28′ è Diana ad entrare nel tabellino dei marcatori, anche per lui sesta rete in campionato. Al 36′ Bergantino trova la doppietta e raggiunge quota sette, in chiusura di tempo Vittorio Improta sigla il quarto goal del Falciano e chiude la frazione sul 4-1.

IL SECONDO TEMPO. Nella ripresa sale in cattedra ancora Improta che si rende protagonista e tra l’80’ e l’85’ realizza due goal che fissano il punteggio sul 6-1. Tripletta per l’attaccante che raggiunge anche lui quota 6 goal in questo campionato. Nel finale l’Aragonese ha una reazione d’orgoglio e con Silvestro segna il goal del 6-2 finale. Vittoria rotonda per il Falciano che asfalta l’Aragonese ed ora vede la vetta che dista solo quattro lunghezze. Sempre più giù la squadra di Lusciano che è in piena zona play-out a 10 punti.