Il Sacro Cuore Cancello Arnone cala il tris al Mithraeum e avvicina la vetta

Giuseppe Climaco

Terza vittoria consecutiva e 2º posto guadagnato. Grande vittoria dei ragazzi allenati da Mr. Merolillo, si decide tutto nel primo tempo, terza vittoria consecutiva e sorpasso sulla Virtus Carano e Sant’Andrea . Partita non facile per i padroni di casa che si trovano a fronteggiare un’ottima squadra, ben messa in campo e con tanta voglia di far bene. I primi minuti scorrono velocemente e le due squadre tendono di più a studiarsi che a farsi del male, al 25’, però, sono i nostri ragazzi a passare in vantaggio, Cantelli, dopo aver recuperato un’ottima palla, lancia lungo per Climaco, la palla è a metà strada tra lui il portiere ma il nostro bomber è più lesto ad arrivare sul pallone e con un preciso pallonetto fa 1-0. Grande gioia per i nostri tifosi accorsi oggi allo stadio. Passano 5 minuti e il Cancello Arnone raddoppia il vantaggio, Cacciapuoti mette giu una palla spazzata dalla difesa, uno due con D’amico, palla alle spalle dei difensori, ottimo corridoio per Climaco che con la freddezza di un killer fa 2-0 incrociando con il destro. Brutto colpo per gli ospiti che si disuniscono e in contro piede subiscono anche il terzo gol, Bottigliero a seguito di un corpo a corpo con il difensore si libera e subito di prima gira al centro dell’area di rigore dove trova sempre lui, Climaco, che di prima fa 3-0, ennesima tripletta, ennesimo gol, e sono 16 in 11 partite, in nostro n.9 è un animale d’area di rigore. Allo scadere c’è tempo per l’unica gioia di giornata degli ospiti, a seguito di alcuni errori della nostra difesa la palla ribattuta dall’attaccante si scontra con il palo il più lesto ad approfittarne è Santoro che fa 3-1. Secondo tempo procede su ritmi molto bassi, sono poche le occasioni ambo le squadre, dopo 3 minuti di recupero il direttore di gara esegue il triplice fischio. Grande gioia per i padroni di casa che salgono al secondo posto e si portano a tre vittorie consecutive. Settimana prossima scontro delicato al vertice con il Sant’Andrea. I ragazzi dedicano la vittoria a Giovanni Tessitore e Marco Della Valle piccoli tifosi e figli di due Dirigenti, oggi ci tenevano a vincere contro il loro mister Di Nardo, allenatore anche delle giovanili del San Prisco dove militano i due nostri piccoli tifosi.