Il Team Iodice domina ai Mondiali

Dal 30 al 03 novembre 2019 si sono svolti  nella città di Carrara i Campionati Mondiali Unificati di  Arti Marziali e Sport da Combattimento. Il più grande evento marziale al mondo, hanno partecipato  delegazioni di 107 Paesi , 36 Federazioni Internazionali con più di 5.000 atleti provenienti da tutto il mondo.

Il Maestro  IODICE  già impegnato come Coach della Nazionale Juniores ha portato con se tre dei suoi migliori allievi  Nicola PACCONE,  Nicola DI GIUSEPPE e Ruben PETRONZI, facendoli gareggiare in due specialità , nel K1 e nella LOW KICK .

Dopo tre giorni di intensi match ad eliminazioni dirette contro i più bravi atleti delle varie delegazioni presenti, il fighters Nicola PACCONE nella categoria Seniores -63 kg si è dovuto arrendere in semifinale contro un’ostico avversario conquistando comunque  una meritatissima Medaglia di Bronzo, mentre Ruben PETRONZI e Nicola DI GIUSEPPE  sono riusciti ad accedere all’ultimo giorno per le finalissime.

Le prime medaglie del Team nella categoria Juniores -63 kg contro un atleta Ucraino e Scozzese vengono  conquistate dalla cintura blu’ Ruben PETRONZI ;  round da brividi giudicati dallo staff arbitrale a suo favore  conquistando due meritatissime medaglie d’oro . Nella categoria Seniores -57 kg il kick boxer Di GIUSEPPE  è riuscito a strapazzare i due finalisti di nazionalità Polacca e Francese conquistando pero’ solo uno del   podio più alto. Ancora una volta gli atleti di Portico di Caserta capeggiati dal Maestro Giovanni IODICE sono riusciti ad onorare l’Italia , la propria Città  e soprattutto  hanno dimostrato di essere  uno dei Team più forti sia a livello Nazionale che Internazionale conquistando con 3 allievi: un Bronzo  un Argento e tre  primi TITOLI  MONDIALI.