Com’era? A Caserta non si passa? Certo, ma Firenze vince 3-1! E la Volalto viene anche deferita per mancata diretta streaming!

Un momento della gara di ieri

Da applausi la prima casalinga della Volalto. Applausi virtuali e ironici si intende. Perchè la prima volta non si scorda mai. E soprattutto in Lega non se la dimenticheranno mai. Saltata la diretta streaming (unico campo in Italia!) per problemi tecnici che come si legge nel comunicato riportato in basso, sono da addebitare al club rosanero. La società casertana verrà anche deferita dalla stessa Legavolley e dovrà rispondere in tutte le altre sedi. Questa è stata la prima chicca di una domenica indimenticabile. La seconda è stata la sconfitta. Come era previsto Firenze espugna il Palavignola smentendo la spavalderia del club che nella settimana prima aveva riempito la propria pagina di post in cui continuava a ripetere (e gridare se vogliamo) ‘A CASERTA NON SI PASSA’. Al di là della comunicazione su cui potremmo scrivere 8 articoli (ma preferiamo non spendere il nostro prezioso tempo) non era meglio mantenere un profilo basso ed essere meno spocchiosi? Non si è capito che quest’anno la salvezza sarà come vincere una Champions? Vallo a sapere.

P.S. prima che a qualcuno vengano strane idee ecco il comunicato della Legavolley che condanna la Volalto. Altro smacco alla Caserta sportiva…Buona lettura

La Lega Pallavolo Serie A Femminile comunica che la partita Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta-Il Bisonte Firenze, valevole per la 2^ giornata del Campionato di Serie A1 Femminile e in programma oggi, domenica 20 ottobre, non è andata in onda in diretta streaming, né sarà disponibile in modalità on demand sulle piattaforme di LVF TV e PMG Sport, poiché la Società di casa Volalto 2.0 Caserta non ha fornito e garantito la realizzazione di tutte le operazioni necessarie alla produzione e alla trasmissione della gara, contravvenendo alle norme disposte dal Regolamento Organico di Lega e sottoscritte all’atto di ammissione al Campionato.

Nonostante i reiterati interventi degli uffici di Lega nel corso della settimana precedente al match, volti a permettere il normale svolgimento della trasmissione, per la prima volta dalla nascita di LVF TV, dunque, una partita del massimo Campionato rosa non è stata e non sarà visibile alle decine di migliaia di appassionati che già nello scorso weekend hanno assistito ai match di Serie A1.

Con tutti loro, e in particolare con i tifosi de Il Bisonte Firenze, la Lega Pallavolo Serie A Femminile si scusa, pur non avendone responsabilità, per l’accaduto.

La Volalto 2.0 Caserta sarà deferita al Giudice di Lega per quanto successo e chiamata a rispondere in tutte le altre sedi.