Odjè, velocità e classe per il Gladiator: “Mi trovo molto bene a Santa Maria Capua Vetere. Siamo pronti per la partita con l’Agropoli”

Eden Odjè (foto Andrea Salzillo)

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Il Gladiator sta scoprendo le potenzialità del giovane esterno offensivo classe 2000 Eden Saga Odjè. Arrivato sin dall’inizio del ritiro, il talento nato in Costa D’Avorio ha ritardato il suo debutto a causa di un infortunio muscolare. Con la Fidelis Andria l’esordio ufficiale, mentre a Vallo della Lucania la sua prima da titolare su cui si sofferma: “Era la mia prima volta dal primo minuto con il Gladiator. Con la Gelbison è stata una partita un po’ difficile. Il fisico non è ancora al top, ma mano mano sto tornando a buoni livelli”.

Cresciuto nel Centro di Formazione Calcio in Costa d’Avorio e nel settore giovanile del Monaco in Francia, la giovane promessa neroazzurra, bravo in dribbling ed in velocità, si prepara al prossimo match con l’Agropoli: “Tutti i dirigenti ed i calciatori sono bravi ed io mi sento bene qui a Santa Maria Capua Vetere. Siamo pronti per la partita contro l’Agropoli. In settimana l’allenatore Pasquale Borrelli ed il capitano Andrea Di Pietro mi hanno spiegato i movimenti, sono sicuro che dalla prossima partita si vedranno i risultati”.

AREA COMUNICAZIONE & UFFICIO STAMPA
A.S.D. GLADIATOR 1924