Il punto dopo la 2^ giornata del Girone A di Eccellenza: Tre squadre al comando della classifica, show del Mondragone, primo punto per Albanova e Marcianise

Pasquale Allegretta

Sono ben ventiquattro le reti messe a segno in questa seconda giornata del campionato di Eccellenza nel Girone A. Spiccano, tra i risultati, le tre vittorie fuori casa di Afragolese, Mariglianese e Virtus Volla, i tre successi interni per Frattese, Mondragone e Sibilla Flegrea, mentre sono tre le sfide che sono terminate in pareggio. In queste prime battute di campionato sembrano riconfermarsi di nuovo due squadre che furono protagoniste anche la passata stagione, Frattese ed Afragolese, compagini che sono già in vetta con due vittorie consecutive. Al ballo si è aggiunta anche la Mariglianese che ha vinto la propria sfida ed ha raggiunto anch’essa quota sei punti.

LA FRATTESE CALA IL TRIS, AFRAGOLES E MARIGILIANESE VINCONO ANCORA – Seconda vittoria consecutiva per la Frattese che davanti al proprio pubblico vince e convince contro la mal capitata Real Forio. I nerostellati vincono 3-0 grazie alle reti di Simonetti, De Rosa e Grezio nel secondo tempo. Tiene botta l’Afragolese che vince in casa della Puteolana 1902 per merito della doppietta di Murolo che ad inizio ripresa nel giro di quattro minuti firma una doppietta. Seconda vittoria e primo posto per entrambe le squadre napoletane. Fa due su due anche la Mariglianese che strapazza a domicilio la Nuova Napoli Nord con il punteggio di 1-4. Le quattro reti portano la firma di Antonio Insigne e Laureto, entrambi autori di una doppietta, mentre la rete della bandiera dei padroni di casa è stata realizzata da Capuano.

MARCIANISE ED ALBANOVA NON VANNO OLTRE IL PARI – Non basta al Marcianise una buona prestazione per ottenere la vittoria contro Poggiomarino. I casertani davanti al proprio pubblico prima subiscono il gol dello svantaggio firmato da Agnello e poi la ribaltano con la doppietta di Pasquale Allegretta. Il pareggio finale degli ospiti è firmato da Apuzzo a pochissimi istanti dal fischio finale. Non va meglio all’Albanova che pareggia in casa del Barano e rimanda l’appuntamento con la prima vittoria stagionale. Succede tutto nella prima frazione di gioco, i bianconeri si portano avanti con D’Antonio e vengono poi raggiunti dal pareggio di Lepre. Pari anche tra Pomigliano ed Afro Napoli, non riesce a Sogno e compagni di vincere la seconda gara consecutiva. Dopo il vantaggio dei padroni di casa con Russo, è proprio l’attaccante biancoverde Sogno che firma il gol del pareggio al 93’.

MONDRAGONE SHOW, VINCONO VIRTUS VOLLA E SIBILLA FLEGREA – Dopo la sconfitta rimediata alla prima giornata, il Mondragone rialza la china e supera con un rotondo 3-0 il Casoria. Al ‘Conte’ Protagonista assoluto del match è Felleca che realizza una doppietta e balza al comando della classifica marcatori con tre gol in campionato, la terza rete porta la firma di La Torre. Primo brindisi anche per la Sibilla Flegrea che in casa supera di misura il Gragnano grazia al sigillo di Domenico Petrone in chiusura di primo tempo. Sorride anche il Virtus Volla che sbanca San Giorgio e vince 0-2 con Di Costanzo e Del Prete.